Ecologia

Roma e la raccolta differenziata, manca il pezzo della qualità

Secondo il presidente di Legambiente Lazio, Roberto Scacchi “occorre fare uno sforzo affinché questa città arrivi a completare il percorso di estensione del porta a porta”

Roma, 15 mag. - (AdnKronos) - Sono 726mila i cittadini della capitale serviti dal porta a porta, mentre sono ancora un milione e 128mila quelli che hanno i cassonetti in strada. Ed è proprio questo il problema. “Spesso, infatti, succede che tra coloro che conferiscono i rifiuti nei cassonetti in strada c'è anche chi è servito dal porta a porta” spiega all'Adnkronos, il presidente di Legambiente Lazio, Roberto Scacchi secondo cui “occorre fare uno sforzo affinché questa città arrivi a completare il percorso di estensione del porta a porta”.

Inoltre, aggiunge Scacchi, “proponiamo una task force di operatori per risolvere il problema dei cassonetti in strada che strabordano di rifiuti”. Ma a che punto è la raccolta differenziata a Roma? “Nel 2014 la media annua è del 38%. Nel mese di dicembre la città è arrivata al 43%”. Secondo Scacchi, “se fosse confermato questo trend di crescita, raggiungendo il 50% a fine 2015, sarebbe un successo per la città di Roma”. Ma si tratterebbe “di un successo a metà: manca il pezzo della qualità e dell'impiantistica".

Ogni giorno, sottolinea Scacchi, "sono circa 160 i camion che partono da Roma per portare i rifiuti fuori regione e questo sistema oltre ad avere un prezzo economico ne ha anche uno ambientale". Infine, c'è anche la poca informazione ai cittadini che ancora hanno difficoltà con la differenziata: "purtroppo non c'è stata una fase di coinvolgimento e mancano i controlli". Tutti questi elementi, conclude il presidente di Legambiente Lazio, "stoppano la vittoria di un possibile traguardo del 50% di raccolta differenziata".

Secondo l'ultima rilevazione di Comuni Ricicloni, nel 2014 in 1.328 Comuni italiani è stato superato il 65% di raccolta differenziata, limite stabilito per il 2012 dalla normativa nazionale. Veneto e Friuli Venezia Giulia sono le Regioni con la più alta concentrazione di Comuni Ricicloni. Ma la novità dell'anno è la crescita dei ricicloni nel centro sud che passano dal 15 al 20% del totale nazionale.

Crescono in particolare i comuni virtuosi nelle Marche (+15% in un anno): qui, semplicemente, è stata applicata in maniera intelligente la legge nazionale, prevedendo un tributo di 20 euro/tonnellata per i rifiuti urbani che finiscono in discarica, importo che viene modulato in base alle performance di raccolta differenziata raggiunte dai Comuni.

Nel Lazio l'unica città al di sopra dei 10.000 abitanti che supera l’obiettivo del 65% di recupero dei rifiuti è Alatri, in provincia di Frosinone, la quale, inoltre, è riuscita a migliorare le performance dello scorso anno di qualche punto percentuale portando a 67,7% la quantità materiali non destinati a discarica.

15 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us