Ecologia

Risorsa idrica sotto stress, se ne parla ad 'Aquitaly'

A Roma, al Tempio di Adriano, il summit internazionale dedicato all'acqua con relatori internazionali.

Roma, 19 feb. - (AdnKronos) - Acqua, risorsa rinnovabile ma sotto stress, tanto che al 2025, secondo le nazioni Unite, la metà della popolazione mondiale sperimenterà gravi carenze idriche. Le cause? Sovrappopolamento, sfruttamento eccessivo della risorsa, sprechi e cambiamenti climatici, tutti temi affrontati nel summit internazionale dedicato all'acqua "Aquitaly verso l'Expo2015", oggi e domani al Tempio di Adriano a Roma.

Ad emergere dal convegno, l'allarme sulla disponibilità idrica a livello globale con cui si è aperto il III millennio: il pianeta contiene la stessa acqua di 2000 anni fa, quando però la popolazione mondiale era appena il 3% di quella attuale. E in un mondo che al 2050 dovrà sfamare circa 10 miliardi di persone l'acqua diventa un bene prezioso, "il petrolio del futuro", secondo Mauro Mannocchi, presidente di Fiera Roma che organizza il convegno promosso da regione Lazio, Comune e Camera di Commercio di Roma.

La prima giornata del convegno è dedicata all'ecosostenibilità della risorsa idrica, alla sua gestione e alle connessioni con l'aumentata richiesta alimentare; la seconda, al rapporto fra acqua, salute e alimentazione e agli aspetti turistico economici. Tra i numerosi relatori, anche Ocay Unver, director of Land and Water Division della Fao; Jan Lundqvist dello Stocholm Interational Water Institute.

19 febbraio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us