Ecologia

Rifiuti, oltre 100 kg di raccolta organica per abitante all'anno

Direttore Centemero, obiettivo 140 kg a testa

Roma, 9 nov. (AdnKronos) - Superati nel 2015 in Italia i 6 milioni di tonnellate di rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata, ovvero 100,1 kg per abitante all’anno. E' il dato reso noto da Rosanna Laraia, responsabile Servizio Rifiuti Ispra, durante la XVIII Edizione della Conferenza Nazionale sul Compostaggio e Digestione Anaerobica, a Ecomondo.

"Siamo molto soddisfatti di questo dato, si tratta di un obiettivo che aspettavamo di raggiungere da 20 anni", afferma Massimo Centemero, direttore del Consorzio Italiano Compostatori. "Il Paese sta dimostrando una grande attenzione al tema, costruendo passo dopo passo una filiera virtuosa. Il prossimo passo è accelerare e migliorare la raccolta anche al Sud per raggiungere, entro il 2020, gli 8 milioni di tonnellate di rifiuti organici all’anno, pari a 140 kg pro capite".

A cura di Cic, Ispra ed European Compost Network, il convegno sta mettendo al centro del dibattito il 'sistema compost' e le necessità infrastrutturali di un settore in continua evoluzione dedicato alla produzione di materie rinnovabili come fertilizzanti organici, biogas, biometano e non solo.

9 novembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us