Ecologia

Rifiuti, le imprese italiane della green economy guardano al Brasile

Presentati i dati del Rapporto sullo stato dei rifiuti nel Paese sudamericano

Roma, 4 lug. (AdnKronos) - Rifiuti solidi urbani per oltre 71 milioni di tonnellate: è l'ammontare complessivo di Rsu prodotti in Brasile nel 2014. Sono i dati del Rapporto sullo stato dei rifiuti in Brasile commissionato da Ice Brasile e curato da Abrelpe (Associação Brasileira de Empresas de Limpeza Pública e Resíduos Especiais).

Il Paese Sudamericano, dunque, rappresenta un’occasione importante di sviluppo per tutte le imprese italiane della green economy. Rimini Fiera, che dal 2015 organizza Fimai Ecomondo Brasil (4-6 ottobre 2016) a San Paolo e, da 20 anni, con Ecomondo (8-11 novembre 2016) è l’expo di riferimento per il sistema ambiente italiano ed europeo, è impegnata a connettere le due realtà.

"Ci sono tre aspetti fondamentali che fanno del Brasile un approdo favorevole per le imprese italiane della green economy - spiega ricercatrice Gabriela Otero Sartini - La prima è che più del 65% dei rifiuti urbani in Brasile è gestito da aziende private; secondo, la strategia guarda alla produzione di compostaggio e biogas, settori nei quali l’Italia è un paese leader; terzo, la presenza di gradi aree urbane nelle quali pianificare la messa in opera di nuovi impianti. Il Brasile presenta un dinamismo importante in questo settore, è pronto ad accogliere impianti con tecnologie validate che tengano conto dei costi di gestione che in Brasile sono piuttosto bassi".

Per quanto riguarda i rifiuti, in Brasile nel 2014 l’ammontare totale dei Rsu (rifiuti solidi urbani) é stato di poco più di 71 milioni di tonnellate. Il rapporto tra la quantità di rifiuti prodotti e la raccolta degli stessi ha raggiunto un indice del 90,6%, con discrepanze considerevoli però tra le diverse regioni geografiche, mentre poco più di 7 milioni di tonnellate di rifiuti non sono stati raccolti ed hanno avuto una destinazione sconosciuta o inadeguata rispetto a quanto indicato dalla legislazione (Fonte Ricerca Ice Brasile - Abrelpe).

"Fra imprese italiane e brasiliane ci sono ottime prospettive di collaborazione - conferma Fabio Fava, presidente del Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo - considerando il fatto che il Paese sudamericano sta equipaggiandosi di normative e direttive nuove e stringenti sul fronte ambientale, sovente in linea con quelle già adottate in Europa, in particolare sul fronte della salvaguardia dell’ambiente e delle sue risorse, sul frazionamento e la valorizzazione dei rifiuti. Ciò genera nuovo fabbisogno di ricerca ed innovazione e quindi nuove opportunità di mercato, di interesse per un Paese come l'Italia che ha già fatto lo stesso percorso negli ultimi anni, con aziende pronte ad accompagnare l'avvio di procedure e competenze mature e validate nei vari ambiti regolamentati".

4 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us