Ecologia

Rifiuti e differenziata, filiera del riciclo in Italia vale 10 miliardi all'anno

Una campagna per promuovere la responsabilità individuale

Roma, 22 ago. (AdnKronos) - Una filiera virtuosa che in Italia vale ogni anno circa 10 miliardi di euro e dà lavoro a 37.000 addetti: è quella del riciclo. Al centro di questo circolo virtuoso il cittadino che con i suoi comportamenti può favorire la tutela dell'ambiente e lo sviluppo dell'economia circolare. Il tour Conai #Ilmiopianeta ha attraversato il Paese proprio per promuovere la responsabilità individuale e dopo 6 tappe, a Milano, Genova, Torino, Catania, Catanzaro e Bari, arriva a Rimini per l'ultimo appuntamento negli spazi esterni della Fiera che ospita negli stessi giorni il Meeting di cui Conai è partner.

L’appuntamento ha la finalità di promuovere la corretta separazione dei rifiuti di imballaggio, in acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro, attraverso un’attività di comunicazione non convenzionale, come i flash mob, per coinvolgere in maniera spontanea il più alto numero di cittadini.

Secondo i dati preconsuntivi Conai, nel 2015 grazie alla raccolta differenziata sono state conferite in Regione Emilia Romagna 367.669 tonnellate di rifiuti di imballaggio, in crescita del 4,2% rispetto al 2014. Questi quantitativi corrispondono a 2.175.556 cassonetti pieni di rifiuti indifferenziati. Messi in fila, questi cassonetti coprirebbero 3.916 km, sufficienti a attraversare quasi 14 volte l’Emilia-Romagna, da Piacenza a Cattolica.

Inoltre, grazie all’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio i Comuni della Regione hanno potuto contare su 41,1 milioni di euro di risorse aggiuntive, pari ai corrispettivi erogati da Conai per i maggiori oneri derivanti dalla raccolta differenziata, secondo quanto previsto nell’ambito dell’Accordo Quadro siglato con Anci.

"L’assunzione di responsabilità del singolo attraverso gesti semplici come la corretta separazione dei rifiuti è fondamentale per garantire l’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio", osserva Walter Facciotto, direttore generale di Conai. "Ma la salvaguardia dell’ambiente non è l’unico ambito che si avvantaggia da questa azione concreta. Anche l’economia e l’occupazione ne traggono benefici consistenti: la filiera del riciclo in Italia vale infatti ogni anno circa 10 miliardi di euro e dà lavoro a 37.000 addetti, di cui 18mila impiegati nella sola gestione dei rifiuti di imballaggio", aggiunge.

L’appuntamento è fissato alle 11 presso la Hall Sud della Fiera di Rimini, dove lo youtuber Michele Bravi coinvolgerà i partecipanti in una coreografia, per promuovere in maniera divertente e partecipativa il corretto conferimento dei rifiuti di imballaggio come atto di responsabilità individuale del cittadino nei confronti dell’ambiente e del Pianeta.

22 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us