Ecologia

Riciclo plastica, da Corepla i consigli per il visitatore Expo 'sostenibile'

Conferire gli imballaggi in Pet negli appositi contenitori gialli posizionati all’interno dell'Esposizione universale

Roma, 24 apr. - (AdnKronos) - Un piccolo gesto può fare la differenza. Anche ad Expo. Per questo Corepla, il consorzio per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, diffonde i consigli del visitatore Expo 'sostenibile'.

Anche perché, ricorda Corepla, il gesto di civiltà nel conferire i rifiuti di imballaggi in plastica negli appositi contenitori gialli posizionati all’interno di Expo 2015 andrà ad incrementare i benefici ambientali, economici e sociali derivanti dalla corretta gestione e dal riciclo dei rifiuti (emissioni di Co2 evitate, il mancato ricorso alla discarica, la produzione di materie prime seconde oltre al risparmio idrico ed energetico). Quattro le regole.

1. Conservare la bellezza. Anche il visitatore Expo può collaborare a preservare mantenendo pulito l’ambiente.

2. Utilizzare gli appositi contenitori gialli della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica. Non abbandonare alcun rifiuto in loco. Se ci sono contenitori stracolmi segnalarlo agli addetti Expo.

3. Non dimenticare che la raccolta differenziata della plastica riguarda solo gli imballaggi, quindi bottiglie, barattoli, flaconi, sacchetti, pellicole trasparenti, piatti e bicchieri monouso, vaschette. Non sono invece imballaggi i giocattoli, gli occhiali, le biro, i pennarelli, le borracce e gli attrezzi vari e dunque non vanno conferiti nei contenitori gialli.

4. Cercare di svuotare nel miglior modo possibile gli imballaggi e, se è possibile, schiacciarli prima di metterli nei contenitori della raccolta differenziata.

24 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us