Ecologia

Puliamo il mondo, torna il weekend di pulizia volontaria dai rifiuti di Legambiente

La direttrice Muroni, serve piano nazionale positivo di gestione dei rifiuti

Roma, 21 set. - (AdnKronos) - 'Puliamo il mondo' compie 23 anni. L'iniziativa di volontariato ambientale organizzata da Legambiente si svolgerà dal 25 al 27 settembre in tutta la Penisola. L'evento è l'edizione italiana dell'appuntamento internazionale Clean up the World, lanciato in Australia nel 1989, che ogni anno coinvolge oltre 35 milioni di persone in 120 Paesi. L'anno scorso le operazioni di pulizia in Italia hanno coinvolto 600mila volontari in 1700 comuni, per un totale di 4000 aree ripulite dai rifiuti abbandonati.

"Puliamo il Mondo è un modo per riprendersi il proprio territorio non rassegnandosi al degrado, all’incuria e alle carenze di alcune amministrazioni comunali - commenta Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente - è un atto di protagonismo da parte dei cittadini, che da anni partecipano numerosi in ogni parte d’Italia, dimostrando come l’attivismo civico e il volontariato ambientale resistono bene. Anzi crescono. Così com’è aumentata l’attenzione ai temi ambientali e la consapevolezza di quanto incidano gli stili di vita sul fronte della sostenibilità e della tutela del nostro pianeta”.

"Eppure, benché negli anni sia aumentata la partecipazione dei cittadini, il problema dei rifiuti abbandonati nelle nostre città non si è risolto - continua Muroni - perché quel che va fatto urgentemente è un piano nazionale in positivo di gestione dei rifiuti; e francamente il decreto che prevede la costruzione di 12 nuovi inceneritori non fa ben sperare".

Rai è partner storico e accompagnerà l'iniziativa con 'La striscia quotidiana', quindici minuti su Rai3 - quest'anno in onda dal 21 al 26 settembre - dedicati alle emergenze ambientali. Domenica mattina è prevista la diretta da Colle Oppio a Roma condotta da Beppe Rivera: davanti alle telecamere interverranno ambientalisti, politici, amministratori e cittadini, mentre l'area verde vicino al Colosseo viene ripulita dai volontari.

21 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us