Ecologia

Pubblicità sulle rocce

La pubblicità sta distruggendo delicati ecosistemi in una valle dell'Himalaya.

Pubblicità sulle rocce
La pubblicità sta distruggendo delicati ecosistemi in una valle dell'Himalaya.

Una bottiglietta di Coca Cola scolpita nella roccia: qui la natura ha fatto tutto da sé.
Una bottiglietta di Coca Cola scolpita nella roccia: qui la natura ha fatto tutto da sé.

La Corte Suprema dell'India ha chiesto ragione a due giganti delle bevande gassate riguardo ad alcune pubblicità dipinte su grandi rocce nella zona del Rohtang Pass, nello stato indiano dell'Himachal Pradesh. Le pubblicità, secondo geologi e ecologi indiani, hanno distrutto delicati ecosistemi di muschi e licheni presenti nelle rocce, in una zona che dovrebbe essere strettamente protetta per legge. Oltre alle scritte che pubblicizzano Coca-Cola e Pepsi, numerose altre riguardano officine o fabbriche locali. Le due grandi compagnie si sono giustificate dicendo che la responsabilità ricade tutta su sussidiarie locali, su cui né Coca né Pepsi hanno controllo.
Rimedio peggiore del male. Poiché rimuovere le scritte con solventi avrebbe fatto un danno maggiore, il consiglio dei geologi è stato quello di lasciare le scritte com'erano. Purtroppo alcuni zelanti funzionari locali hanno avuto la pessima idea di nascondere le scritte semplicemente coprendole con vernice gialla. E questo potrebbe aggiungere un danno ulteriore ai piccoli ecosistemi presenti sulle rocce.

6 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us