Ecologia

Produrre cotone bio fa bene all'ambiente, giù del 46% le emissioni

Lo rileva uno studio realizzato da Pe International secondo cui a beneficiarne è anche il consumo di acqua e energia con riduzioni, rispettivamente, del 91% e 62%

Roma, 16 gen. - (AdnKronos) - Il cotone bio piace all'ambiente e taglia del 46% le emissioni di gas climalteranti. Lo rileva uno studio internazionale, realizzato da Pe International, sulla valutazione del ciclo di vita (Life cycle assessment, Lca) del cotone biologico che dimostra come la coltivazione del cotone biologico sia responsabile di minori impatti ambientali rispetto al cotone convenzionale.

Allo studio, commissionato da Textile Exchange, organizzazione internazionale no-profit che promuove un'industria tessile più sostenibile, ha contribuito direttamente anche Icea, Istituto per la certificazione etica e ambientale e si basa sui dati provenienti da produttori in India, Cina, Turchia, Tanzania e Stati Uniti, che da soli rappresentano il 97% della produzione mondiale di cotone biologico.

In particolare emerge che la coltivazione del cotone biologico riduce del 91% i consumi d'acqua destinata principalmente all'irrigazione e 62% riduzione consumi di energia primaria. E non solo. Questo materiale green consente anche di ridurre del 26% l’eutrofizzazione (ovvero l’eccessivo arricchimento di sostanze nutritive dell’ecosistema) e 70% le emissioni responsabili dell’acidificazione.

16 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us