Ecologia

Produrre cotone bio fa bene all'ambiente, giù del 46% le emissioni

Lo rileva uno studio realizzato da Pe International secondo cui a beneficiarne è anche il consumo di acqua e energia con riduzioni, rispettivamente, del 91% e 62%

Roma, 16 gen. - (AdnKronos) - Il cotone bio piace all'ambiente e taglia del 46% le emissioni di gas climalteranti. Lo rileva uno studio internazionale, realizzato da Pe International, sulla valutazione del ciclo di vita (Life cycle assessment, Lca) del cotone biologico che dimostra come la coltivazione del cotone biologico sia responsabile di minori impatti ambientali rispetto al cotone convenzionale.

Allo studio, commissionato da Textile Exchange, organizzazione internazionale no-profit che promuove un'industria tessile più sostenibile, ha contribuito direttamente anche Icea, Istituto per la certificazione etica e ambientale e si basa sui dati provenienti da produttori in India, Cina, Turchia, Tanzania e Stati Uniti, che da soli rappresentano il 97% della produzione mondiale di cotone biologico.

In particolare emerge che la coltivazione del cotone biologico riduce del 91% i consumi d'acqua destinata principalmente all'irrigazione e 62% riduzione consumi di energia primaria. E non solo. Questo materiale green consente anche di ridurre del 26% l’eutrofizzazione (ovvero l’eccessivo arricchimento di sostanze nutritive dell’ecosistema) e 70% le emissioni responsabili dell’acidificazione.

16 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us