Ecologia

Presto nel mercato cinese il primo pneumatico prodotto con gli scarti del riso

Accordo Goodyear-Yihai Food and Oil per l'approvvigionamento di silice derivata dalla cenere di lolla di riso

Roma, 15 giu. (AdnKronos) - Pneumatici dalla silice derivata dalla cenere di lolla di riso: Goodyear ha raggiunto un accordo con l'azienda cinese Yihai Food and Oil per l'approvvigionamento di questa materia prima sostenibile che verrà utilizzata per produrre, presso lo stabilimento di Pulandian, pneumatici destinati al mercato cinese.

L'azienda ha testato la silice derivata dalla cenere della lolla di riso negli ultimi due anni nel suo Centro di Innovazione di Akron e ha riscontrato che l'impatto di questa silice sulle prestazioni dei pneumatici è paragonabile a quello delle fonti tradizionali. "Questa nuova silice presenta numerosi vantaggi ambientali: riduce la quantità di scarti da smaltire in discarica, richiede una minore quantità di energia per la sua produzione e contribuisce a rendere i pneumatici più efficienti dal punto di vista dei consumi", sottolinea Richard J. Kramer, presidente e Ceo di Goodyear.

15 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us