Ecologia

Presentato a Venezia il Green Drop Award, madrina l'attrice Nancy Brilli/ Foto

Il premio sarà assegnato l'11 settembre

Roma, 8 set. - (AdnKronos) - È stato presentato il Green Drop Award, premio che sarà assegnato venerdì 11 settembre al film che meglio interpreta la sostenibilità tra quelli in gara alla Mostra del Cinema di Venezia. Madrina della giornata è stata l'attrice Nancy Brilli, che ha affiancato il direttore del premio Marco Gisotti nel presentare il trofeo.

L'attore Remo Girone guiderà la giuria di questa quarta edizione, affiancato da Francesca Inaudi, Sebastiano Somma, Paola Comin e Lucia Grenna. La premiazione sarà venerdì 11 settembre alle 11, presso la Sala Tropicana 1 dell'Hotel Excelsior: i giurati arriveranno a bordo di una DeLorean Dmc12, il modello di auto che nel film 'Ritorno al Futuro' portava Michael J. Fox e Christopher Lloyd nel futuro, cioè nel 2015.

Il vincitore che "meglio avrà interpretato i valori dell'ecologia e dello sviluppo sostenibile" riceverà la goccia d'acqua soffiata dal maestro vetraio Simone Cenedese di Murano, che quest'anno conterrà la sabbia proveniente dal Senegal, Paese afflitto dalla siccità.

"I contadini del Senegal non hanno mezzi per potere sfruttare l'acqua del Paese, perché il costo dell'energia necessaria all'irrigazione dei campi è un ostacolo troppo alto per le loro condizioni economiche - ha dichiarato Elio Pacilio, presidente di Green cross Italia, ong promotrice del premio - Nel Nord del Senegal abbiamo individuato due piccoli villaggi di 5000 persone, dove abbiamo individuato 60 ettari di terreno mai coltivato".

"Con il nostro progetto ora circa 1000 persone possono lavorare e vivere dei benefici della terra - ha ricordato Pacilio - abbiamo portato e installato circa 800 chilometri di tubi per l'irrigazione dei 600.000 metri quadrati di terreno. È stato installato un grande impianto di pannelli solari che produce 150 kW di potenza. In questo modo i contadini risparmieranno oltre il 35% dei costi di produzione e ridurranno il consumo dell'acqua".

8 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us