Focus

Pochi gli orsi di Yellowstone

Yoghi e Bubu hanno pochi geni. E sono in pericolo di estinzione.

2003326164621_14
|

Pochi gli orsi di Yellowstone
Yoghi e Bubu hanno pochi geni. E sono in pericolo di estinzione.

 

La diversità biolologica della piccola popolazione di orsi presenti nel parco di Yellowstone è abbastanza bassa.
La diversità biolologica della piccola popolazione di orsi presenti nel parco di Yellowstone è abbastanza bassa.

 

Sono tra gli orsi più studiati al mondo, e tra i più in pericolo. Sono i 100 circa grizzly (Ursus arctos) che vivono nel grande parco nazionale statunitense di Yellowstone. Si sa da molto tempo che il loro patrimonio genetico è piuttosto povero, cosa che dimostra come la popolazione sia rimasta per molti anni isolata dagli altri orsi. Un pool genico (appunto tutti i particolari geni presenti in una popolazione) povero è pericoloso, perché potrebbe rendere gli orsi sensibili a particolari infezioni che possono spazzare via tutta la popolazione; per questo i ricercatori del servizio fauna dello stato dell'Idaho hanno studiato la storia dei geni dei grizzly. Lo hanno fatto andando a ritrovare, in musei e collezioni private, le pelli di orsi uccisi dal 1912 al 19881.
Pericolo lontano. E hanno scoperto che non è del tutto vero che ci sia stato un impoverimento dei geni nei grizzly del parco, come denunciano gli ambientalisti (e come tutti pensavano fosse accaduto). La popolazione degli orsi del parco è sempre stata piuttosto piccola, e povera geneticamente, e negli ultimi anni, se mai c'è stata una diminuzione, non è pericolosa come si pensa. Gli autori concludono il lavoro (pubblicato sulla rivista americana Proceedings of the National Academy of Sciences) affermando che non si può però essere tranquilli, perché la bassa variabilità genetica della popolazione dei grizzly di Yellowstone potrebbe essere pericolosa in futuro.

(Notizia aggiornata al 3 aprile 2003)

 

2 aprile 2003