Ecologia

Plastica e carburanti bio dai rifiuti vegetali

Dagli scarti vegetali è possibile produrre plastiche biodegradabili e sostenibili dal punto di vista ambientale. E anche nuovi combustibili.

Grazie a un processo sviluppato e brevettato dall'Istituto Italiano di Tecnologia, carciofi, prezzemolo, cannella, cacao, caffè e altri scarti dell'industria alimentare possono diventare la materia prima per produrre plastiche completamente biodegradabili e sostenibili dal punto di vista ambientale. Il primo prodotto sperimentale nato da queste tecnologie, e dalla collaborazione con il Mercato Ortofrutticolo di Genova, Camera di commercio e Ascom, è stato un imballaggio in bioplastica che potrebbe sostituire il tradizionale "alveolo" nelle cassette di frutta e verdura. È un esempio di economia circolare: in questo caso, il materiale è stato realizzato interamente a partire dallo scarto dei carciofi invenduti.

Oltre alla bioplastica, dagli scarti vegetali si possono produrre anche biocarburanti di nuova generazione. Una volta i biocombustibili si ottenevano da piantagioni intensive di colza, girasole, olio di palma... con un impatto molto forte sull'ambiente. Grazie agli sforzi della ricerca oggi si possono ottenere biocombustibili anche da paglia, potature agricole e residui delle manutenzioni boschive: trovi tutte le novità in Vai con BIO, di Riccardo Oldani, su Focus 347 (in edicola dal 14 agosto 2021).

14 agosto 2021 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us