Ecologia

Più acqua meno plastica

Bere l'hydrogen water, o acqua all'idrogeno nascente, evita di ricorrere alle bottiglie di plastica... senza rinunciare a un acqua salutare.

[Contenuto sponsorizzato a cura di Aiteca]

L'hydrogen water, o acqua all'idrogeno nascente, non fa bene soltanto al nostro corpo. Fa bene anche all'ambiente, perché evita di ricorrere ad acque minerali in bottiglia che contribuiscono all'inquinamento da plastiche.

L'acqua all' idrogeno si può infatti produrre direttamente a casa, utilizzando acqua del rubinetto, attraverso un dispositivo domestico. Il paese che vanta la più lunga esperienza nell'utilizzo di Hydrogen Water è il Giappone, dove oltre il 70% delle famiglie possiede un dispositivo domestico per la produzione di Hydrogen Water e dove questo tipo di acqua viene utilizzata quotidianamente dagli atleti delle squadre olimpiche per ottenere migliori performance.

Anche in Italia si può bere Hydrogen Water comodamente prodotta in casa attraverso due dispositivi Gaura. Il primo, Gaura Walk, è una bottiglietta per l'uso fuori casa; il secondo, Gaura Mini, è un praticissimo distributore da casa.

Entrambi trasformano l'acqua in Hydrogen Water senza dover ricorrere a bottiglie di plastica e senza impiegare molta energia (Gaura Walk, per esempio, si ricarica con una presa usb che si può persino collegare al computer).

Negli erogatori Gaura l'acqua viene sottoposta ad elettrolisi e l'idrogeno molecolare che ne scaturisce è il più efficace e selettivo antiossidante esistente, in grado di diffondersi nei tessuti e raggiungere tutte le cellule dell'organismo aiutando a combattere lo stress ossidativo causato da molti fattori: dall'inquinamento al fumo, dall'alcool alle radiazioni solari.

Secondo alcune ricerche l'assunzione quotidiana di idrogeno molecolare contribuisce a rallentare l'insorgenza di rughe, macchie e avvizzimento della cute, mantenere la flora batterica fisiologica nell'intestino, rallentare la degenerazione cellulare nel cervello, aumentare la fluidità ematica del sangue perché c'è una maggiore efficienza circolatoria e, quindi, a diminuire il rischio di infarto e ictus, a ridurre la formazione di acido lattico ed accelerarne l'eliminazione, ad abbassare il livello di colesterolo e quindi sul metabolismo.

5 dicembre 2019
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us