Ecologia

Pesticidi: il disastro dei neonicotinoidi

Le risaie nell'ovest del Giappone: i pesticidi filtrati nel terreno e arrivati fino a un vicino lago hanno stroncato lo zooplancton di cui si nutrono i pesci.

Uno studio pubblicato su Science denuncia come l'uso dei pesticidi neonicotinoidi nelle risaie vicino al lago Shinji, nell'ovest del Giappone, abbia avuto conseguenze devastanti sulla fauna lacustre: in un solo anno la pesca di anguille e sperlani (Osmerus eperlanus) è scesa da 240 a 22 tonnellate.

Wellcome Images, api, Apis mellifera, pesticidi, insetti impollinatori, biodiversità
Un'ape del miele (Apis mellifera): questi insetti impollinatori, minacciati anche dai pesticidi, sono fondamentali per l'ambiente e la biodiversità. Per approfondire: api, un altro problema. © Annie Cavanagh / Wellcome Images

Pesticidi e pescicidi. I ricercatori sostengono che i pesticidi, arrivati fino al lago dopo l'uso nei campi, abbiano stroncato lo zooplancton di cui si nutrono i pesci. Basandosi su decenni di dati raccolti, hanno riscontrato in un solo anno un calo dell'83% della biomassa di zooplancton del lago.

Secondo gli autori, lo stesso fenomeno è il responsabile del calo della pesca che il Giappone ha sofferto negli ultimi decenni, e non escludono casi analoghi nel resto del mondo. Dopo la prova degli effetti di questi pesticidi sugli insetti impollinatori (come le api) e sugli uccelli, questa scoperta è un'ulteriore conferma dei rischi impliciti nel loro utilizzo.

14 novembre 2019 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us