Ecologia

Per stare freschi ci vuole un albero tropicale

Gli alberi, si sa, sono importantissimi per il nostro ambiente, necessari per il mantenimento dell’ecosistema e della biodiversità. E contrastano, grazie alla loro capacità di assorbimento dell’anidride carbonica, anche l’inquinamento atmosferico. Ma, secondo un nuovo studio del Lawrence Livermore National Laboratori (Usa), se posizionati alle alte latitudini (nell’emisfero boreale), possono contribuire al surriscaldamento del clima globale, piuttosto che bloccarlo. Gli alberi che non si trovano nelle zone tropicali, infatti, potrebbero con le loro foglie assorbire e trattenere molto più calore di quanto non facciano gli alberi dell’equatore. Senza provocare perturbazioni (grazie al rilascio del vapore acqueo nell’atmosfera) e quindi le piogge, necessarie al raffreddamento del globo. Tanto che, secondo gli scienziati statunitensi, se tutte le foreste del pianeta fossero state abbattute nel 2000, nel 2100 il clima sarebbe più freddo di 0,2 gradi.
Scopo dello studio però, non è l’abbattimento totale delle foreste e gli scienziati ben sanno che gli effetti benefici degli alberi sono maggiori dei “danni”. I dati raccolti potrebbero servire per migliorare il posizionamento dei nuovi alberi da piantare. Secondo un progetto delle Nazioni Unite (UN Environment Programme), infatti, nel 2007 dovranno essere piantati un miliardo di alberi in tutto il mondo.

18 dicembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us