Ecologia

Oxfam lancia in 600 piazze italiane "Una pianta contro la fame"

Ilaria D'Amico testimoniale dell'iniziativa del 18 e 19 ottobre. Previsti anche alcuni appuntamenti speciali.

Roma, 15 ott. - (AdnKronos) - Oxfam Italia scende in piazza contro le ingiustizie del sistema alimentare e lancia per la prima volta l’iniziativa "Una pianta contro la fame", il 18 e 19 ottobre, in oltre 600 piazze italiane per sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi in sostegno dei progetti di lotta alla povertà nel Sud del mondo. Oltre 1.500 volontari distribuiranno 32mila piante a fronte di un contributo minimo di 10 euro, offrendo a tutti la possibilità di sconfiggere la fame nel mondo. Testimonial dell’iniziativa sarà l’ambasciatrice di Oxfam Italia, Ilaria D’Amico.

Nel mondo, una persona su nove è colpita da fame e malnutrizione. - afferma la presidente di Oxfam Italia, Maurizia Iachino - Circa 805 milioni di persone non hanno abbastanza da mangiare e la stragrande maggioranza di questi, 790 milioni, vive in Paesi in via di sviluppo, dove il 13,5% della popolazione soffre di malnutrizione. Contesti in cui la scarsa alimentazione provoca la metà dei decessi dei bambini sotto i cinque anni, generando 3,1 milioni di piccole vittime ogni anno. C'è un modo però per rompere questo circolo vizioso: sostenere le donne. Se le donne avessero lo stesso accesso al cibo e alle risorse degli uomini, 150 milioni di persone in meno soffrirebbero la fame nel mondo”.

Il 18 e 19 ottobre si potranno trovare presso i banchetti di Oxfam due piante da appartamento, la Sansevieria trifasciata e la Dracena marginata, in forma di tronchetto. Il ricavato verrà utilizzato per garantire un presente e un futuro più giusti a chi ne ha un bisogno sempre più urgente.

Previsti anche degli appuntamenti speciali con Oxfam nel fine settimana. Sabato 18 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze la serata di musica e spettacolo “Ti presentiamo un amico”, realizzata per la prima volta da Oxfam in collaborazione con l’associazione Trisomia 21. Guest star la cantante Arisa che si alternerà sul palco con l’illusionista Gaetano Triggiano, i cantanti Giacomo Voli e Leo Giusti, il duo Alessandro Paci e Kagliostro, il gruppo comico degli Avanzi di Balera e la scuola di ballo fiorentina Max Ballet Academy.

A Milano, Roma e Firenze sono in programma tre piazze speciali che riserveranno eventi e sorprese, grazie alla collaborazione con PrivateGriffe.com, il primo fashion marketplace italiano dove si possono vendere ed acquistare abiti e accessori di lusso "second hand". A Modena una piazza tutta speciale che vedrà la partecipazione dei Modena City Ramblers e della squadra maschile del Modena Volley di cui Oxfam Italia è charity partner da questa stagione.

15 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us