Ecologia

OLTRE: la spedizione italiana fermata dalla burocrazia russa?

23 dicembre, ore 10:25. È l'alba. Attraversamento Circolo Polare; temperatura... -10. Siamo a 614 km da Caponord. Stanotte abbiamo dormito in macchina. Paesaggio... suggestivo! (ricevuto via sms da Lanfranco Zanalda, 23 dicembre)


OLTRE SI È FERMATA? Questa mattina ho ricevuto questo messaggio da Lanfranco, al seguito della Spedizione OLTRE, di cui stiamo raccontando - anche con un blog e una galleria fotografica - il viaggio che dovrebbe portarli sulla rotta del passaggio a nord-est, la stessa seguita da Amundsen novanta anni fa. Nessuna foto allegata all'sms dirottato sul mio cellulare dal collegamento satellitare della spedizione (hanno i collegamenti col contagocce) e, soprattutto, c'è quel dovrebbe...


È infatti di poco fa la notizia che la spedizione potrebbe subire una battuta d'arresto forzata a causa di una "incomprensione", con le autorità russe, sul significato (tutto burocratico) di "visti", "permessi" e "liberatorie". Complice forse la leggerezza del corrispondente russo della spedizione, i documenti necessari al transito della spedizione non sarebbero in regola. Se i contatti frenetici in corso proprio in queste ore tra le autorità locali e l'ambasciata italiana non porteranno a una soluzione positiva, è molto probabile che al convoglio non sarà concesso di proseguire oltre Mursmank. E in questo caso, ai nostri viaggiatori non resterà altro da fare che un dietrofront. Nelle ultime ore, dall'ufficio stampa di Milano abbiamo ricevuto conferma di queste difficoltà: «Abbiamo fiducia di potere risolvere tutto in breve tempo e di rispettare la tabella di marcia», afferma al telefono Michele Petrillo. Un ritardo significativo potrebbe però fare saltare proprio la "tabella di marcia" e, forse, l'intera spedizione, che ha appuntamenti rigidamente fissati lungo il percorso con i voli per i rifornimenti, l'eventuale assistenza necessaria e la rotazione degli equipaggi: collegamenti vitali, che per la natura dell'impresa non sono riorganizzabili. Dall'ufficio stampa comunicano infine un "piccolo" cambio di programma: a Caponord, che il convoglio raggiungerà domani (24 dicembre) ci sarà uno stop. L'equipaggio rientra in Italia per un "breve turno di riposo", come si legge nel comunicato, in attesa di ripartire da Caponord in direzione della Siberia "a cavallo della fine dell'anno". È un fuori programma molto differente, purtroppo, da quelli che ci si potrebbe aspettare per una spedizione scientifica, se saprà andare oltre anche alla burocrazia.

23 dicembre 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us