Ecologia

Oltre 1.200 tonnellate di abiti donati a sostegno agricoltori Malawi

La raccolta straordinaria organizzata da Humana per finanziare un programma agricolo nel Paese

Roma, 17 ott. - (AdnKronos) - Ben 1.239 tonnellate donate negli oltre 4.800 contenitori gialli presenti in 42 province italiane. Un risultato importante grazie al quale sarà possibile piantumare circa 49.560 alberi, oppure fornire oltre 99mila kit di semi, o ancora garantire 330 giornate di formazione per i piccoli agricoltori del Malawi. Si è chiusa con questi risultati la raccolta straordinaria di abiti usati organizzata da Humana People to People Italia, Onlus nata nel 1998 per sostenere e realizzare progetti di sviluppo nel Sud del mondo.

L’iniziativa, nata per sostenere un progetto sulla sicurezza alimentare che coinvolge direttamente la popolazione del Malawi, è stata lanciata il 25 settembre in occasione dell’Humana People to People Day e si è chiusa simbolicamente nella Giornata mondiale dell’Alimentazione. A dare il loro contributo anche le scuole elementari e medie di diverse città. I bambini sono stati i primi artefici della raccolta: oltre 8.600 piccoli donatori che sono riusciti ad accumulare circa 10 tonnellate di capi di abbigliamento usati, nei contenitori posizionati per l’occasione presso le scuole.

Con l’utile di questa raccolta straordinaria, Humana finanzierà un programma agricolo in Malawi, che prevede la formazione dei coltivatori locali affinché imparino a diversificare le colture e a incrementare i raccolti, assicurando così cibo alle loro comunità.

Obiettivo del progetto sono soprattutto le donne, chiamate a gestire al meglio le scarse risorse idriche piuttosto che a coltivare alimenti più resistenti alla siccità come patate dolci, manioca e sorgo. Inoltre, il programma prevede la formazione per migliorare, le pratiche igieniche, oltre che a piantumare alberi e a costruire forni salva legna.

All’impatto sociale che la donazioni di indumenti avrà in Malawi, si sommano gli effetti economici e ambientali. Basti pensare che gli indumenti donati a Humana in tutta Italia solo nel 2013 hanno permesso alle amministrazioni pubbliche un risparmio di 2,8 milioni di euro nelle spese per il non conferimento in discarica dei rifiuti. Ma anche l’ambiente ne trae beneficio: grazie agli abiti raccolti, lo scorso anno, è stato infatti possibile evitare l’emissione di oltre 55 milioni di chili di anidride carbonica e risparmiare 92 miliardi di litri di acqua.

17 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us