Ecologia

Non solo bio e equosolidale, la capsula del caffè Coop è anche biodegradabile

Roma, 9 set. - (AdnKronos) - Sugli scaffali Coop la capsula del caffè biologico ed equosolidale, da oggi è anche biodegradabile. E' la capsula di Tintoretto Fiorfiore Coop, sviluppata insieme a Novamont e testata dal Consorzio italiano compostatori (Cic), che può essere gettata nella raccolta differenziata dell'organico (laddove la raccolta è già attiva) ed avviata al compostaggio industriale per diventare compost.

Messa a punto da Co. Ind e Coop in collaborazione con Novamont, la capsula in bioplastica Mater-Bi ha richiesto un'attività di ricerca e industrializzazione per garantire prestazioni al top di gamma nell'erogazione di caffè.

"Coniugare la cultura delle piccole produzioni locali di caffè del circuito Fairtrade a prassi virtuose di sostenibilità significa compiere una scelta coraggiosa e di profondo rispetto per il nostro territorio e per le risorse, limitate, di cui disponiamo", ha dichiarato Andrea Di Stefano, responsabile progetti speciali di Novamont.

"Non a caso abbiamo scelto Tintoretto Fiorfiore Coop come prima capsula compostabile nell’evoluzione dalla capsule 100% riciclabile ovvero con i componenti completamente separabili per favorire la raccolta differenziata. Tintoretto è infatti una miscela di caffè biologico e equosolidale, una sorta di omaggio al caffè che è stato il primo prodotto equo-solidale a marchio Coop arrivato sui nostri scaffali oltre 20 anni fa" ha spiegato Chiara Faenza, responsabile sostenibilità e innovazione valori di Coop Italia.

"La nascita di questa prima capsula compostabile non è che l’inizio di un percorso che Coop intende portare avanti anche sulle altre miscele di caffè in capsula 'Fior fiore'" e a breve, entro il prossimo anno, si prevede che tutta la linea adotterà questa tipologia di capsula” conclude Faenza.

9 settembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us