Ecologia

No alla pesca illegale, l'impegno di Mareblu

Il marchio fa parte della multinazionale MwBrands, uno dei soci fondatori dell’Issf (International Sustainable Seafood Foundation), organizzazione mondiale che riunisce scienziati, industriali e associazioni ambientaliste

Roma, 22 ott. - (AdnKronos) - No alla pesca a strascico, che rovina i fondali marini; no alla pesca con palangari, che determina eccessive catture non mirate di pesci. E soprattutto no alla pesca illegale, che rappresenta un pericolo reale per la sostenibilità della fauna marina e una seria minaccia per la protezione di specie in via di estinzione. Lo ribadisce Mareblu che fa parte della multinazionale MwBrands, uno dei soci fondatori dell’Issf (International Sustainable Seafood Foundation), organizzazione mondiale che riunisce scienziati, industriali e associazioni ambientaliste, tra cui il Wwf.

L'Issf persegue l'obiettivo di favorire una pesca sostenibile e responsabile e coerentemente con l'impegno nella lotta alla pesca illegale, entro fine 2015 tutte le navi Mareblu saranno dotate di un sistema di videocontrollo Ems che consente di osservare in tempo reale le attività di pesca, verificarne il corretto svolgimento e sorvegliare i livelli delle catture accidentali. Mareblu utilizza specie di pesci le cui catture consentono il rinnovo e il mantenimento dell’ecosistema: l’80% del tonno viene pescato in aree in cui le specie abbondano, il restante 20% proviene dall’Atlantico, dove i livelli sono soggetti a monitoraggio. Nessuna specie a rischio di estinzione, mai il tonno rosso, né tonno proveniente da riserve marine o aree protette.

Viene adottato un approccio di miglioramento continuo per minimizzarne l’impatto sull’ambiente e tutelare le specie a rischio dalla pesca accidentale. Il piano di miglioramento degli stabilimenti ittici è basato sui requisiti della Fao e del marchio Msc (Marine Sterwardship Council), programma di certificazione e di eco-autenticazione destinato a valorizzare pratiche di pesca sostenibili, ma si sta lavorando anche sulla certificazione “Catena di Garanzia d’Origine” Msc per i quattro stabilimenti, tre dei quali sono già certificati, mentre il quarto lo sarà entro fine 2014.

22 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us