Ecologia

New York contro le bibite gassate XXL

Basterà a combattere l'obesità dei cittadini?

di
Il Governo italiano ci aveva pensato ma ha fatto poi marcia indietro. A New York, invece, vanno dritti al sodo e dal marzo del prossimo anno sarà vietato vendere bibite frizzanti o zuccherate di dimensioni eccessive.

"Si salvano solo quelle a base di latte e succhi di frutta"

Bibitoni addio -

bibite gassate e zuccherate

Il divieto - Le nuove norme concedono la vendita delle super bibite - anche quelle in versione "diet" - solo alle botteghe, ai classici piccoli negozi all'angolo della strada, ma la vietano praticamente a tutto il resto delle attività commerciali compresi i fast food, i ristoranti, le caffetterie e le trattorie. Sono escluse dal divieto anche le bibite prevalentemente a base di latte o succo di frutta.

Libertà di ingrassare - Sono in molti ad aver gridato allo scandalo: impedire ai cittadini di bere delle bibite non alcoliche - quindi senza conseguenze immediate sull'ordine pubblico - secondo qualcuno è una eccessiva limitazione della libertà personale. Se voglio bere bevande zuccherate e poi ingrasso, si dice, saranno pure fatti miei. Ma l'obesità, in tutti gli Stati Uniti, è ormai un problema enorme e diffusissimo, con conseguenze sociali e sanitarie - e quindi anche di spesa pubblica - rilevanti. Tanto è vero che questa è solo l'ultima legge pro-salute a New York. Prima c'era stato il divieto di fumare nei locali pubblici, poi quello di servire cibi contenenti acidi grassi insaturi e, infine, l'obbligo per i fast food di indicare il conteggio delle calorie per ogni prodotto messo in vendita. Basterà tutto ciò a far dimagrire i sempre più grassi americani?

Sei scoperte per “diventare immortali”

18 settembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us