Ecologia

Nel 'genome editing' la risposta alla sfida per l'agricoltura del futuro

E con il progetto 'ExpoSeed' più cibo dai semi edibili

Roma, 24 set. (AdnKronos) - Mutazioni mirate nei geni che controllano lo sviluppo dei semi per migliorarne le capacità produttive e le caratteristiche qualitative nelle specie in cui il seme rappresenta la parte commestibile, come nel caso di soia, riso, orzo, frumento. E' l'obiettivo di 'ExpoSeed', un progetto di collaborazione internazionale recentemente approvato nell'ambito del programma H2020 e finalizzato allo sviluppo di sistemi di 'genome editing' nelle specie coltivate.

Il miglioramento genetico delle piante, infatti, gioca un ruolo fondamentale nelle sfide per l'agricoltura del futuro: la crescente domanda di risorse alimentari per far fronte all'aumento demografico planetario e la richiesta di qualità, che sempre più deve essere sostenuta da un'adeguata certificazione di prodotto e di processo e non solo dal riconoscimento di un valore tradizionale o legato al luogo di produzione.

La ricerca in questo campo fa continui progressi. E la tecnologia del 'genome editing', in grado di guidare l'evoluzione dei geni attraverso l'introduzione di mutazioni mirate, rappresenta una delle frontiere della scienza genetica e avrà un grande impatto sul miglioramento genetico delle piante nel prossimi anni. E in questa direzione si inserisce il lavoro del Crea che con il suo centro di Genomica e Bioinformatica coordina 'ExpoSeed'.

Se ne è parlato a Expo nell'incontro 'L'agricoltura del futuro: quali biotecnologie usare per garantire a tutti il diritto al cibo?', organizzato dal Crea, per mettere a fuoco le esigenze dell'industria sementiera e vivaistica nazionale e per verificare con i produttori gli obiettivi strategici per l'agroalimentare nazionale.

Occorrono, infatti, nuovi programmi di miglioramento genetico pubblici e privati per sostenere le produzioni tradizionali italiane, adattandole alle nuove condizioni climatiche, senza alterare le caratteristiche qualitative che rappresentano il fattore distintivo del Made in Italy alimentare. "Il progresso delle conoscenze genomiche sta rivoluzionando il modo con cui vengono selezionate le varietà coltivate delle specie di interesse agrario", sottolinea Alessandra Gentile, commissario delegato Crea.

24 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us