Ecologia

Mobilità sostenibile, da Blablacar 200 mln di dollari per sostenere il ride sharing

Roma, 17 set. - (AdnKronos) - Sostenere la crescita del ride sharing nel mondo. E' con questo obiettivo che BlaBlaCar, la community di ride sharing, annuncia oggi un Series D round da 200 milioni di dollari da parte di Insight Venture Partners e Lead Edge Capital con la partecipazione di Vostok New Ventures. Il round fa di BlaBlaCar una delle startup europee che hanno attirato maggiormente il sostegno degli investitori: oltre 300 milioni di dollari sono stati raccolti fino a oggi.

Con più di 20 milioni di utenti in 19 Paesi, BlaBlaCar ha reso popolare una soluzione di trasporto alternativa come il ride sharing e ha creato uno stile di viaggio su lunghe distanze economico e sostenibile, basato sull’ottimizzazione di risorse altrimenti inutilizzate come i posti vuoti nelle auto già in circolazione.

La piattaforma mette in contatto automobilisti con posti liberi a bordo e viaggiatori che desiderano spostarsi nella stessa direzione, permettendo loro di condividere le spese di viaggio. Questo modello ha portato BlaBlaCar a essere un leader globale della sharing economy, e sta consentendo ai viaggi in auto di diventare più efficienti e meno costosi.

La community di BlaBlaCar, afferma il suo fondatore e Ceo, Frédéric Mazzella, "è cresciuta rapidamente e si sviluppa a grande velocità in ogni nuovo mercato. Abbiamo dato vita a un’attività unica, basata sui valori della vera condivisione: questo finanziamento ci aiuterà a liberare ancora di più il potenziale del ride sharing nei prossimi anni".

Già a partire dal luglio 2014, a seguito del finanziamento da 100 milioni di dollari ottenuto da BlaBlaCar, la società francese è diventata davvero globale: in un anno ha esteso la sua attività in tre continenti e in sette nuovi Paesi, inclusi tre mercati emergenti come la Turchia, l’India e il Messico.

Già affermata in Europa, BlaBlaCar ha consolidato il mercato con tre acquisizioni in Germania, in Messico e nell’Europa dell’Est: tra queste, l’acquisizione di carpooling.com, il secondo servizio di ride sharing più grande al mondo, avvenuta lo scorso aprile.

17 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us