Ecologia

Metti il risparmio idrico a tavola, è la campagna "Salva la goccia"

Green Cross Italia invita tutti a preparare "eco ricette" salva-acqua e condividerle sui social. Un contatore online sul sito www.immaginiperlaterra.it calcola i comportamenti sostenibili messi in campo

Roma, 20 mar. - (AdnKronos) - Entro il 2025 due terzi della popolazione globale potrebbe vivere in condizioni di stress idrico e secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, nel mondo più di una persona su dieci, pari a circa 748 milioni di esseri umani, non ha accesso a fonti di acqua potabile e 1,8 miliardi usano acqua contaminata. Il risparmio idrico è un tema prioritario al quale è dedicata la campagna “Salva la goccia”, realizzata della Ong ambientalista Green Cross Italia.

A due giorni dalla Giornata Mondiale dell’Acqua che si celebra il 22 marzo, si moltiplicano le azioni virtuose della campagna che quest'anno ha come obiettivo ridurre i consumi di acqua nei gesti quotidiani e anche a tavola. Come? Scegliendo cibi a ridotta impronta idrica, come frutta, verdura e legumi, e inventando piatti che potranno essere fotografati e postati sui canali social.

Ci sono chef che inventano piatti vegetariani calcolando il risparmio di acqua di un menù a basso impatto, e famiglie che per un giorno mettono a tavola i fagioli al posto dell’hamburger; testimonial vip pronti a scendere in campo per difendere l'acqua ma anche tante scuole, quasi 50 quelle mobilitate.

Con la campagna “Salva la goccia” tutti sono invitati a mettere in campo azioni concrete. Per partecipare basta mettere in pratica un’azione a tutela delle risorse idriche (meglio se un’eco-ricetta), scattare una foto o realizzare un video che documenta l’azione e postarla sui propri profili Facebook e Twitter (utilizzando l’hashtag #salvalagoccia).

Un contatore online sul sito www.immaginiperlaterra.it calcola quanti comportamenti sostenibili si riescono a raggiungere e permette di conoscere in tempo reale il contributo che ciascuno ha dato per la salvaguardia delle risorse idriche. “Salva la goccia” ha il patrocinio di Progetto Scuola Expo Milano 2015, Borghi autentici d’Italia e Associazione Comuni virtuosi.

20 marzo 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us