Ecologia

Meno acqua e meno energia consumate per produrre birra

Sono alcuni dei dati della performance di sostenibilità di Birra Peroni che ha raggiunto nel 2014 una percentuale di rifiuti riciclati pari al 98%

Roma, 29 apr. - (AdnKronos) - Aumentata la produzione di birra rispetto allo scorso anno (+7%), per un totale di 4,93 milioni di ettolitri (di cui 1,39 milioni destinati all’esportazione), ma diminuiscono i consumi di acqua ed energia per ettolitro di birra prodotto: sono alcuni dei risultati ottenuti da Peroni e contenuti nell’aggiornamento dei dati relativi alla propria performance di Sostenibilità nell’anno 2013-2014.

I consumi di energia per ettolitro di birra sono stati ridotti del 10,7% e quelli di acqua del 6,4%. Ma ad emergere è anche il legame dell’azienda con la propria filiera agricola, con 1.600 coltivatori e 17.300 ettari di terra seminata destinati alla produzione di birra. Oltre 19mila i posti di lavoro in Italia (tra diretti e indiretti) attribuibili all’attività di Birra Peroni, come emerge dal rapporto Ernest Young del 2013.

Il consumo di acqua si è ridotto grazie ai miglioramenti nel processo di pastorizzazione, imbottigliamento e lavaggio. A differenza di 10 anni fa, Birra Peroni è oggi in grado di produrre l’attuale quantitativo di birra utilizzando 1.770 milioni di litri di acqua in meno, pari al consumo giornaliero di una città delle dimensioni di Roma.

La riduzione dei consumi energetici, invece, è stata possibile grazie al recupero e alla diminuzione dei consumi nei reparti che presuppongono l’impiego di combustibili fossili per la produzione di energia elettrica e termica. I progetti e le attività, svolte nel corso degli ultimi anni, hanno consentito all’azienda di produrre un ettolitro di birra con circa la metà dell’energia utilizzata nel 2001 (si è infatti passati da un consumo di 180.6 MJ/hl a 89.25 MJ/hl).

Risultato conseguito grazie all’impiego di gas refrigeranti ecologici di cui sono stati dotati sia le frigo vetrine sia gli impianti per spillare la birra. E sempre nei confronti dell’ambiente, tra il 2013 e il 2014, la percentuale di rifiuti riciclati dall’azienda si è attestata al 98% a fronte di una maggiore produzione di birra (+7%). Nel 2014 è proseguito il progetto a supporto dell’imprenditorialità dei giovani agricoltori italiani, fornitori della malteria Saplo.

29 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us