Ecologia

L'inquinamento luminoso anticipa la primavera

Nelle aree più illuminate da attività antropiche le piante germogliano prima, con potenziali conseguenze sull'intero ecosistema che alimentano.

Le luci artificiali fanno germogliare gli alberi una settimana prima del solito nel Regno Unito: a dirlo è una ricerca dell'Università di Exeter (Gran Bretagna) pubblicata su Proceedings of the Royal Society B. È la prima volta che la relazione tra inquinamento luminoso e data dello schiudersi delle gemme viene testata su scala nazionale.

Che fretta c'era? Lo studio si è avvalso di dati raccolti da volontari sparsi in tutto il Regno Unito, in un esempio efficace di citizen science. I partecipanti hanno riferito la data di germogliamento di querce, sicomori, faggi e frassini nella propria zona, e i dati sono stati confrontati con immagini satellitari per rilevare l'inquinamento luminoso delle aree studiate.

Nei luoghi più illuminati, le piante hanno germogliato in media 7,5 giorni prima. L'effetto è parso più marcato negli alberi che germogliano tardi, e nelle piante più basse rispetto alle fonti luminose cittadine.

Effetto domino. I ricercatori temono ripercussioni a catena del fenomeno: l'anticipo della schiusa potrebbe turbare gli equilibri delle falene che si nutrono delle foglie appena nate degli alberi, e di conseguenza degli uccelli che si nutrono di falene. Nuovi studi valuteranno gli effetti delle diverse lunghezze d'onda di luce sulle varie specie.

29 giugno 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us