Ecologia

Le imprese italiane all'estero puntano sulla sostenibilità

accordo Assocamerestero e Icmq

Roma, 13 lug. - (AdnKronos) - L'italianità all'estero diventa sostenibile. Assocamerestero, l'associazione che riunisce le 78 Camere di Commercio Italiane all'estero (Ccie) presenti in 54 Paesi, ha siglato un accordo di collaborazione con Icmq Istituto, associazione italiana senza fini di lucro che opera nel settore della certificazione, che prevede la messa a punto di servizi di certificazione di prodotti, servizi e professionalità collegati al Made in Italy 'green'.

Italianità, sostenibilità, buon gusto e “saper fare”: questi i valori che l’accordo mira a riconoscere nei prodotti, servizi e nelle professionalità ad essi legati, che verranno qualificati e valorizzati sfruttando lo strumento della certificazione volontaria in coerenza a standard internazionali e promossi dal network multilaterale delle Ccie, capace di attivare la business community italiana e che guarda all’Italia come partner, costituita da circa 300 milioni di persone nel mondo.

La partnership con Icmq Istituto ha consentito di arricchire della valenza strategica della sostenibilità (economica, sociale ed ambientale) e la promozione dei prodotti e servizi espressione dell’italianità nel mondo svolta dalle Ccie, attraverso l’adesione alla community “Make it Sustainable” di cui, in base all’accordo, ciascuna Camera di Commercio Italiana all’Estero sarà “Ambassador” nel proprio territorio di presidio.

Ad oggi, le Ccie “Ambassador” sono sette: Bruxelles, Caracas, Johannesburg, Ho Chi Minh City, Lussemburgo, Mumbai e Singapore, cui si stanno aggiungendo le Ccie di Hong Kong, Praga, Barcellona, Montreal, Salonicco, Lione, Casablanca, Aarhus, Francoforte, Brisbane, Belgrado, Londra, San Paolo, Sofia, Santiago del Cile, Tel Aviv, Zurigo, Italo-Russa. A fare da apripista, la Camera di Commercio Italiana in India, divenuta nel 2013 “Make It Sustainable - Ambassador”, che da allora ha portato avanti numerose iniziative e progetti innovativi utilizzando il marchio per promuovere al meglio l’italianità nel contesto locale.

L’accordo tra Assocamerestero e Icmq Istituto prevede due fasi: la prima dedicata alla stipula di accordi di collaborazione bilaterali tra le singole Ccie e Icmq Istituto per acquisire la qualifica di “Make It Sustainable - Ambassador”; il secondo step prevede, invece, la costituzione di una nuova associazione, di cui Assocamerestero e Icmq Istituto saranno fondatori, per la definizione di nuovi servizi a tutela e valorizzazione dell’italianità sostenibile da promuovere attraverso la rete delle Ccie.

“Le Camere di Commercio Italiane all’Estero sono da sempre impegnate nella promozione di un’idea di italianità che valorizzi i prodotti innovativi e della tradizione Made in Italy, enfatizzando la componente a maggior valore aggiunto tipica del saper fare italiano – spiega Gian Domenico Auricchio, presidente di Assocamerestero – Questo accordo vuole inaugurare un nuovo filone di attività, che all’innovazione di prodotto colleghi quella di servizio da parte delle Ccie attraverso un sistema di certificazione che favorisca la diffusione di un Made in Italy sostenibile nel mondo”.

13 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us