Ecologia

Laghi ed effetto serra

Una conseguenza inaspettata dell'effetto serra sui laghi africani. Diventano più poveri.

Laghi ed effetto serra
Una conseguenza inaspettata dell'effetto serra sui laghi africani. Diventano più poveri.

Il lago Tanganika visto dal satellite OrbView-2.
© NASA/Goddard Space Flight Center.

Sempre più conseguenze (positive o negative) dell'effetto serra sono scoperte in giro per il mondo. Questa volta si tratta de laghi africani. Secondo uno studio pubblicato su Science, i profondi e vastissimi laghi africani, come il lago Tanganika, hanno visto diminuire la loro produttività proprio a causa del riscaldamento globale.
La maggior parte dei laghi hanno una zona ricca di nutrienti e quindi di plancton nelle zone più profonde; in situazioni normali questa zona si mescola con le acque più superficiali portando a galla i sali minerali.
Il riscaldamento ha reso più difficile il rimescolamento, e quindi il lago Tanganika non si arricchisce più in primavera di nutrienti. Di conseguenza sono diminuite le diatomee e tutto il fitoplancton, la base delle reti alimentari nel lago. Gli autori mettono anche in guardia dall'aumento del riscaldamento; se l'effetto serra procederà, i laghi profondi tropicali diverranno sempre più poveri.

(Notizia aggiornata al 7 luglio 2003)

27 giugno 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us