Ecologia

La toilette "verde" di Gates testata sul campo

Ricicla i rifiuti, funziona (e si ripara) in autonomia, e avvisa da solo chi di dovere quando si guasta. Il wc intelligente pensato per le aree ancora prive di servizi sanitari è ora operativo.

Sei mesi fa degustava, impavido, l'acqua potabile ricavata da rifiuti destinati alle fogne. Ora Bill Gates torna ad associare il suo nome al tema delicato dell'accessibilità ai servizi igienici. Una toilette "intelligente", economica ed ecosostenibile finanziata dalla Fondazione del fondatore di Microsoft sta affrontando i primi mesi di prove sul campo.

Prove generali. Il prototipo vincitore di un concorso bandito dalla Bill & Melinda Gates Foundation nel 2012, e sviluppato dai ricercatori della Caltech University (USA) è stato installato in due diverse località pubbliche dell'India (tra cui un'università del Kerala) e in uno spazio per container navali in Cina.

2,6 miliardi: le persone nel mondo che non hanno ancora accesso a servizi igienico sanitari adeguati

Impatto zero. Lo scopo è testare alcune delle tecnologie "verdi" di cui la toilette è stata dotata, come la capacità di ricavare acqua pulita e sterilizzata dai rifiuti organici e convertire i residui solidi in fertilizzante e idrogeno. Quest'ultimo, andrà ad alimentare celle combustibili che possano fornire elettricità quando la toilette, che funziona a energia solare, dovesse esaurire le scorte.

Il "dietro le quinte" della toilette, con gli impianti di depurazione e riciclo delle acque nere. © Caltech

Allarme rosso! Una pompa reimmette l'acqua depurata nel cassone dei wc: in questo modo la toilette funziona in totale autonomia, slegata dalla rete fognaria.

E se si rompe? Una rete di sensori segnala il guasto a un operatore, indicando problema e parti mancanti.

L'idea è di istruire personale locale che possa intervenire in caso di rottura di una o più parti, e riparare la toilette rendendola nuovamente accessibile. Troppo spesso, dicono i ricercatori, tecnologie di questo tipo finiscono inutilizzate dopo un guasto banale che nessuno è in grado di riparare.

Servizi accessibili? Sul costo del servizio si può ancora lavorare. Attualmente, una toilette di questo tipo viene circa 15 mila dollari (13.400 euro). Una cifra più alta del tetto massimo di 5 centesimi di dollaro al giorno per cittadino richiesto da Gates, ma che sarebbe ammortizzata dalla lunga vita di ciascuno di questi impianti.

26 giugno 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us