La stampante 3D più grande del mondo è italiana e costruisce case

Alta 12 metri, è in grado di costruire edifici

biennaledelleresiastampantebigdelta
|ADN Kronos

Roma, 15 set. - (AdnKronos) - È la stampante 3D più grande del mondo, in grado di costruire edifici. Alta 12 metri, Big Delta, ideata dall'azienda italiana Wasp, sarà in mostra alla Biennale dell'eresia di Orvieto dal 25 al 27 settembre e in funzionamento il 18 settembre a Massa Lombarda (Ravenna).

 

Un progetto che, oltre a costruire in tempi brevi, risparmia in combustibile ed elettricità. Big Delta - ribattezzata dai suoi ideatori 'il cantiere edile più piccolo del mondo' - segue il modello dell'auto-produzione ed è stata studiata come una soluzione all'aumento di esigenze abitative a basso costo stimata dall'Onu.

 

Entro il 2030 stime internazionali prevedono che oltre 4 miliardi di persone con un reddito annuo inferiore a 3mila dollari ne avranno bisogno. Le Nazioni Unite calcolano che nei prossimi 15 anni ci sarà una richiesta media giornaliera di 100mila nuove unità abitative.

 

15 Settembre 2015 | ADNKronos