Ecologia

La prima nidificazione in Sicilia del fenicottero rosa

50 nidi nella riserva naturale Saline di Priolo

Roma, 1 lug. - (AdnKronos) - Prima, storica nidificazione del fenicottero rosa in Sicilia. L’evento si è verificato alla Riserva naturale Saline di Priolo, in provincia di Siracusa, gestita dalla Lipu. Una colonia di 220 esemplari si è insediata la scorsa primavera costruendo 50 nidi e deponendo almeno 41 uova, che hanno iniziato a schiudersi a inizio giugno. E ad oggi sono 36 i pulcini nati il cui involo è previsto per metà agosto. "Un evento eccezionale – sottolinea la Lipu – costantemente monitorato dallo staff della riserva siciliana, in un territorio fortemente trasformato da 50 anni di industrializzazione, e dove l’Associazione lavora da 15 anni per cercare un nuovo futuro del territorio attraverso la valorizzazione ambientale e lo scopo primario della conservazione degli uccelli".

“Ospitare il primo sito di nidificazione per la Sicilia del fenicottero rosa, nonché uno dei pochi presenti sull’intero territorio nazionale - dichiara Fulvio Mamone Capria, presidente Lipu-BirdLife Italia – è un vero onore per noi e un importante riconoscimento al duro e complesso lavoro portato avanti in questi anni dalla Lipu e dai tanti volontari che collaborano per far rinascere questo territorio, valorizzandone la biodiversità e insegnandone il rispetto e l’immenso valore”.

“L’evento ha dell’eccezionale – dichiara l’assessore regionale per il Territorio e per l’Ambiente, Maurizio Croce - se si considera che fino ad oggi, in Sicilia, nonostante ripetuti tentativi di nidificazione, come quelli della vicina Riserva di Vendicari, non si era ancora mai documentata la nascita di giovani esemplari di fenicottero rosa. Le azioni di tutela condotte in questi anni dall’Ente gestore della Riserva naturale orientata Saline di Priolo, con finanziamenti regionali, hanno sortito gli effetti sperati e la notizia appare ancora più significativa se si considera il fatto che la Riserva ricade all’interno del Sin (Sito interesse nazionale) di Priolo Gargallo".

1 luglio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us