Ecologia

La Francia vince la Solar Decathlon Europe 2012

Vince la Francia con il progetto Canopea.

di
Solar Decathlon è un'iniziativa che premia le migliori case solari. L'ultima edizione europea, che si è svolta a Madrid dal 23 al 30 settembre, è stata vinta dal progetto francese Canopea. Guada video e immagini!

"Canopea è una nanotorre solare da 8-10 piani
inondata dal sole"

Solar Decathlon -

Scuola Nazionale di Architettura di Grenoble

Canopea - Il principio su cui si basa la "nanotorre" è un modulo abitativo che può essere ripetuto in verticale fino a dieci piani. Non è un condominio, dove su un singolo piano ci sono più appartamenti, ma un sandwich in cui a ogni piano vive una sola famiglia. Che ha, di conseguenza, tutti e quattro i lati della casa liberi. In questo modo si ottimizza l'entrata della luce naturale, diminuendo i consumi dell'abitazione. Canopea ha una grande cucina-soggiorno e vasti spazi aperti per favorire il passaggio da una stanza all'altra e la comunicazione tra i membri della famiglia.

Il tetto è il centro - L'ultimo piano della torre Canopea è del tutto particolare. Sul tetto c'è l'impianto fotovoltaico per la generazione dell'energia elettrica, sotto un grande spazio comune per gli inquilini dei vari piani. In questo spazio, aperto e circondato da vetri per fare entrare luce e poter vedere il panorama cittadino, si possono ospitare le attività comuni come l'orto urbano o il barbecue - c'è un grande balcone che gira tutto intorno - o anche cose molto più semplici e comuni, come lavare e stendere i panni. O, perché no, prendere il sole su una sdraio in primavera. (sp)

Presentazione di Canopea al Solar Decathlon 2012

Progetti in gara al Solar Decathlon 2012

2 ottobre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us