Ecologia

La Francia vince la Solar Decathlon Europe 2012

Vince la Francia con il progetto Canopea.

di
Solar Decathlon è un'iniziativa che premia le migliori case solari. L'ultima edizione europea, che si è svolta a Madrid dal 23 al 30 settembre, è stata vinta dal progetto francese Canopea. Guada video e immagini!

"Canopea è una nanotorre solare da 8-10 piani
inondata dal sole"

Solar Decathlon -

Scuola Nazionale di Architettura di Grenoble

Canopea - Il principio su cui si basa la "nanotorre" è un modulo abitativo che può essere ripetuto in verticale fino a dieci piani. Non è un condominio, dove su un singolo piano ci sono più appartamenti, ma un sandwich in cui a ogni piano vive una sola famiglia. Che ha, di conseguenza, tutti e quattro i lati della casa liberi. In questo modo si ottimizza l'entrata della luce naturale, diminuendo i consumi dell'abitazione. Canopea ha una grande cucina-soggiorno e vasti spazi aperti per favorire il passaggio da una stanza all'altra e la comunicazione tra i membri della famiglia.

Il tetto è il centro - L'ultimo piano della torre Canopea è del tutto particolare. Sul tetto c'è l'impianto fotovoltaico per la generazione dell'energia elettrica, sotto un grande spazio comune per gli inquilini dei vari piani. In questo spazio, aperto e circondato da vetri per fare entrare luce e poter vedere il panorama cittadino, si possono ospitare le attività comuni come l'orto urbano o il barbecue - c'è un grande balcone che gira tutto intorno - o anche cose molto più semplici e comuni, come lavare e stendere i panni. O, perché no, prendere il sole su una sdraio in primavera. (sp)

Presentazione di Canopea al Solar Decathlon 2012

Progetti in gara al Solar Decathlon 2012

2 ottobre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us