Ecologia

L'impronta delle Torri Gemelle

Una traccia geochimica dei materiali che costituivano le Torri di New York è rimasta intrappolata nei sedimenti del fiume Hudson.

L'impronta delle Torri Gemelle
Una traccia geochimica dei materiali che costituivano le Torri di New York è rimasta intrappolata nei sedimenti del fiume Hudson.

Detriti a Ground zero, il sito dove sono crollate le Torri Gemelle di New York.
Detriti a Ground zero, il sito dove sono crollate le Torri Gemelle di New York.

I depositi di polvere e detriti dovuti alla distruzione delle Torri gemelle l'11 settembre 2001 hanno lasciato un'impronta evidente nei sedimenti del porto di New York. Secondo i geofisici dell'Università del Massachusetts che hanno effettuate le ricerche, la traccia geochimica resterà per sempre, e potrà servire per studiare la dispersione delle sostanze tossiche nel fiume Hudson.
Edifici in polvere. Il collasso delle torri e il fuoco che per tre mesi ha divorato quello che rimaneva, hanno messo in circolazione una notevole quantità di elementi come rame, zinco, calcio, stronzio, zolfo, tutti normalmente presenti nei materiali edili, che si sono poi accumulati nei sedimenti del fiume. Sono state trovate anche fibre silicee, che derivano dai rivestimenti in fibra di vetro dei soffitti. I ricercatori hanno riscontrato anche iodio radioattivo, probabilmente proveniente da apparecchiature mediche che non hanno nulla a che fare con le Torri gemelle.

(Notizia aggiornata al 15 febbraio 2003)

11 febbraio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us