Ecologia

L'autobus che più "verde" non si può

Un incrocio tra una linea di trasporto urbana e un lussureggiante terrazzo: è già in circolazione il primo mezzo pubblico munito di giardino pensile.

Al suo cospetto tutti i mezzi di trasporto definiti "ecologici" impallidiscono: il Phytokinetic Bus che circola sulle strade di Girona, in Spagna, di verde non ha solo la carrozzeria. Ma anche il tetto, che ospita un giardino pensile capace di migliorare l'aria della città e minimizzare le emissioni dannose del mezzo.

L'autobus con le piante sul tettuccio
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Chi pensa che la copertura - un generoso strato di erba, cespugli e qualche fiore - sia solo una decorazione estetica o un modo per fare "greenwashing" (lavarsi cioè la coscienza fingendo un falso ecologismo) si sbaglia. Il giardino pensile assorbe infatti le emissioni di anidride carbonica prodotte dal bus e restituisce ossigeno alla città. Non solo: mitiga le temperature all'interno del mezzo abbassandole di ben 3,5 °C e rendendo meno necessario l'utilizzo dell'aria condizionata.

L'auto più ecologica del mondo? Arriva dall'orto

L'acqua necessaria ad irrigare le piante proviene dalla condensa generata dagli impianti di condizionamento, le cui bocchette sono situate al di sotto del manto erbaceo. Una rete metallica tiene ancorato il verde al tettuccio e previene il rischio di antipatiche cadute della copertura in caso di brusca frenata. «Molte persone sono preoccupate per il fatto che il peso del giardino pensile possa richiedere emissioni extra di carburante» spiega Marc Grañén, artista del paesaggio che ha concepito il progetto. Ma il design dell'autobus prevede, al posto del pesante terriccio, una copertura verde immersa in una schiuma idroponica di appena 7 centimetri di spessore, che intrappola l'umidità ma lascia cadere l'acqua in eccesso. Così il tetto ecologico non grava sul mezzo.

Il Phytokinetic Bus è brevettato e in funzione e il suo inventore sta progettando possibili applicazioni del tetto verde anche per altri veicoli, come autobus elettrici e furgoni.

Ti potrebbero interessare anche:
Auto ad aria, tra sogno e realtà
Come scegliere l'auto ecologica più conveniente
Altre stranezze a motore: le foto
5 idee verdi per salvare il pianeta

3 settembre 2013 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us