Ecologia

L'auto volante che rispetta l'ambiente

Bipod 367 è un'auto volante ibrida.

Si chiama Bipod 367 ed è il progetto di automobile volante ed ecologica costruito da un pioniere dell'aviazione USA: viaggia come una macchina, vola in cielo e ha una motorizzazione elettrica.

“Per decollare ha ancora bisogno della forza di due motori a combustione”

Velivolo ecologico - L'idea di Burt Rutan, l'inventore del BiPod 367 era di costruire una macchina volante che potesse andare a spasso per le strade e per i cieli, ma senza inquinare come fanno i normali velicoli con motore a combustione. Il modello in questione monta un paio di motori a combustione, ma che danno energia alle batterie al Litio, per una maggiore potenza in fase di decollo, dei suoi 4 propulsori elettrici.

Sogno da fantascienza - L'idea di automobile volante è vecchia quanto il motore a scoppio e il sogno di guidare e, nel caso di traffico caotico o enormi distanze, prendere le autostrade del cielo librandosi nell'aria è stato molte volte predetto dalla fantascienza. Oggi i veicoli che si guidano e volano sono l'obiettivo da alcune aziende americane altamente innovative, come la Terrafugia che costruisce il Transition “un aereo che si può guidare su strada” e Scaled Composites, costruttore del Bipod 367.

Tutto doppio - Il BiPod 367 è un veicolo volante per due persone e con due fusoliere, in strada si quida usanto il cockpit di sinistra che ha un voltante e i comandi per la guida del veicolo su strada: le ali si smontano e ripongono tra le due fusoliere. E in caso di volo si passa invece alla fusoliera di destra, il cui posto di comando invece contiene i comandi per il volo. Anche i motori sono divisi sulle due fusoliere e hanno una cilindrata di circa 450cc, l'equivalente di un motociclo da fuoristrada.

Mito aeronautico - Il suo inventore, Burt Rutan, è un mito per gli amanti dell'aviazione: è l'ingegnere dietro al velivolo Voyager che ha volato senza scalo intorno al amondo nel 1986 ed è anche uno dei progettisti della SpaceShipOne, una navicella che vola nell'orbita più bassa e che ha vinto un importante premio scientifico nel 2004. (gt)

Niccolò Fantini

21 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us