Ecologia

L'atletica internazionale è sempre più sostenibile

È il Council for Responsible Sport, associazione rappresentata in Italia dall’Istituto Italiano del Marchio di Qualità Imq, il partner scelto da Iaaf per un’atletica più "green".

Roma, 22 gen. - (AdnKronos) - Lo scorso marzo, a Copenaghen, all’interno dei campionati mondiali di mezza maratona, era stato presentato l’Athletics for a Better World, un progetto volto a incoraggiare e sviluppare iniziative di promozione della salute, l'ambiente, l'inclusione sociale e la pace. Ora lo Iaaf, l’associazione internazionale delle federazioni di atletica, ha chiamato a supporto del progetto il Council for Responsible Sport.

Obiettivo della partnership, firmata a Eugene, nell’Oregon, è di informare e sensibilizzare atleti e organizzatori di eventi sportivi, in particolare di atletica, su come azioni di responsabilità sociale e ambientale siano applicabili allo sport, ma soprattutto come lo sport possa diventare canale di amplificazione di un messaggio rivolto all’intera società.

“Athletics for a Better World cercherà di utilizzare la potenza dell’atletica per produrre un cambiamento reale e duraturo - dichiara il presidente Iaaf Lamine Diack - Al fine di ottenere la massima portata e il massimo impatto, abbiamo deciso di appoggiarci al Council for Responsible Sport, realtà che vanta una grande esperienza nel campo della sostenibilità con raggio di azione negli Stati Uniti e in tutto il mondo”.

Le iniziative che verranno avviate riguarderanno gli eventi a tutti i livelli, da quelli amatoriali ai campionati del mondo. “La partnership con Iaaf ha un obiettivo molto chiaro e soprattutto concreto - spiga Keith Peters, direttore esecutivo del Council for Responsible Sport - quello di ampliare la portata e l’impatto dell’Athletics for a Better World”. Il primo impegno per il 2015 è già stato individuato: si tratta della collaborazione con i Campionati mondiali giovanili di atletica leggera che si terranno a Cali, in Colombia, il prossimo luglio.

Il Council for Responsible Sport è un’associazione statunitense senza scopo di lucro, nata da un gruppo di sportivi con la volontà di offrire al proprio mondo di riferimento uno strumento in grado di valutare, in maniera indipendente e oggettiva, la responsabilità sociale e ambientale degli eventi sportivi. Il risultato, rappresentato dalla relativa certificazione, è frutto di una diretta esperienza nel settore, unita alle competenze di esperti ambientali.

Dal 2008 il Council for Responsible Sport ha lavorato sia con eventi di portata internazionale, campionati mondiali e olimpiadi, sia con maratone e gare sportive organizzate da grandi e piccole città. Ad oggi gli eventi certificati sono circa 100. In Italia, grazie a Imq, partner esclusivo per l’Italia del Council for Responsible Sport, gli eventi certificati sono stati la SuisseGas Milano Marathon, la Bavisela di Trieste e, primo evento ciclistico al mondo a ottenere la certificazione, la Gran Fondo Città della Spezia.

22 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us