Ecologia

L'aereo verde del futuro

A partire dal 2030 si volerà su aerei diversi da quelli attuali, che saranno più silenziosi e ecologici. Almeno secondo i piani di alcuni scienziati statunitensi e inglesi.

L'aereo verde del futuro
A partire dal 2030 si volerà su aerei diversi da quelli attuali, che saranno più silenziosi e ecologici. Almeno secondo i piani di alcuni scienziati statunitensi e inglesi.

Una riproduzione artistica dell’aereo silenzioso.
© Silent Aircraft Initiative (SAI)

Corpo triangolare, senza coda e con le ali di pipistrello. Non è una nuova creatura scoperta in qualche foresta incontaminata, ma quello che tra una trentina di anni si potrebbe vedere in un aeroporto.

Mi è sembrato di veder passare un aereo
E, cosa ancora più strana, mentre siamo all’aeroporto, potremmo anche non accorgerci di quando parte o arriva. Visto che è stato studiato per essere silenziosissimo. La sua aerodinamica fusoliera, con la “testa” piccola - vicino a cui si trovano i motori - e il corpo largo e schiacciato, gli consente di decollare e atterrare senza troppo fracasso. Al contrario di quello che avviene con gli aerei odierni, che sono rumorosi a causa dei motori montati sotto le ali e della forma tubolare della loro fusoliera. Le ali, inoltre, formate da un pezzo unico e con la punta rivolta verso l’alto, ricordano quelle di un uccello e proteggeranno le nostre orecchie anche in volo: eliminando le fastidiose turbolenze.

Tempo di cambiare
È dal 2003 che il team di scienziati e ingegneri del Massachusetts Institute of Technology (Usa) e della inglese Cambridge University, stanno lavorando al prototipo di aereo del futuro, con progetto denominato Silent Aircraft Initiative (SAI). L’idea è avere nei cieli aerei, non solo meno rumorosi, ma anche meno costosi e più rispettosi dell’ambiente. E per fare questo, gli esperti sono convinti che sia necessario cambiare la forma dei velivoli, rimasta invariata dal momento della nascita dell’aeronautica.

Il silenzio è d’oro
Anche se Sax- 40, come è stato battezzato, non potrà essere ecologico come un uccello, promettono i suoi inventori contribuirà alla salute del pianeta, con emissioni minori e un risparmio del carburante del 35 per cento. Una promessa che potrebbe allettare molte compagnie, sempre più assillate dal problema degli elevati costi del petrolio.

(Notizia aggiornata all’8 novembre 2006)

8 novembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us