Ecologia

L'aereo verde del futuro

A partire dal 2030 si volerà su aerei diversi da quelli attuali, che saranno più silenziosi e ecologici. Almeno secondo i piani di alcuni scienziati statunitensi e inglesi.

L'aereo verde del futuro
A partire dal 2030 si volerà su aerei diversi da quelli attuali, che saranno più silenziosi e ecologici. Almeno secondo i piani di alcuni scienziati statunitensi e inglesi.

Una riproduzione artistica dell’aereo silenzioso.
© Silent Aircraft Initiative (SAI)

Corpo triangolare, senza coda e con le ali di pipistrello. Non è una nuova creatura scoperta in qualche foresta incontaminata, ma quello che tra una trentina di anni si potrebbe vedere in un aeroporto.

Mi è sembrato di veder passare un aereo
E, cosa ancora più strana, mentre siamo all’aeroporto, potremmo anche non accorgerci di quando parte o arriva. Visto che è stato studiato per essere silenziosissimo. La sua aerodinamica fusoliera, con la “testa” piccola - vicino a cui si trovano i motori - e il corpo largo e schiacciato, gli consente di decollare e atterrare senza troppo fracasso. Al contrario di quello che avviene con gli aerei odierni, che sono rumorosi a causa dei motori montati sotto le ali e della forma tubolare della loro fusoliera. Le ali, inoltre, formate da un pezzo unico e con la punta rivolta verso l’alto, ricordano quelle di un uccello e proteggeranno le nostre orecchie anche in volo: eliminando le fastidiose turbolenze.

Tempo di cambiare
È dal 2003 che il team di scienziati e ingegneri del Massachusetts Institute of Technology (Usa) e della inglese Cambridge University, stanno lavorando al prototipo di aereo del futuro, con progetto denominato Silent Aircraft Initiative (SAI). L’idea è avere nei cieli aerei, non solo meno rumorosi, ma anche meno costosi e più rispettosi dell’ambiente. E per fare questo, gli esperti sono convinti che sia necessario cambiare la forma dei velivoli, rimasta invariata dal momento della nascita dell’aeronautica.

Il silenzio è d’oro
Anche se Sax- 40, come è stato battezzato, non potrà essere ecologico come un uccello, promettono i suoi inventori contribuirà alla salute del pianeta, con emissioni minori e un risparmio del carburante del 35 per cento. Una promessa che potrebbe allettare molte compagnie, sempre più assillate dal problema degli elevati costi del petrolio.

(Notizia aggiornata all’8 novembre 2006)

8 novembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us