Ecologia

Italiani e Legambiente, una ricerca svela cosa pensiamo del 'cigno verde'

cosa pensano gli italiani di Legambiente, lo rileva una ricerca

Roma, 10 dic. - (AdnKronos) - Legambiente è una delle associazioni ambientaliste più attive e conosciute, ma cosa pensano e quanto ne sanno gli italiani del 'cigno verde'? Lo rileva una ricerca realizzata da Lorien, stando alla quale la quasi totalità dei cittadini (il 93%) conosce l'associazione che quest'anno festeggia 35 anni. Ma non solo: ad emergere è che Legambiente viene percepita come un vero e proprio marchio che garantisce la sostenibilità ambientale: l’82% vorrebbe che il simbolo garantisse la natura 'green' di alcuni prodotti affiancando, a quello dei singoli prodotti, il proprio logo.

Il 76% sarebbe addirittura disposto a modificare le proprie abitudini di acquisto a favore di prodotti certificati dal logo di Legambiente. Ma quanto sarebbero disposti a pagare, nel concreto, gli italiani per questi prodotti? In media, il 12% in più del prezzo originale, soprattutto se ne venisse garantita la tracciabilità dell’origine (in questo caso, pagherebbero in media fino al 14% in più rispetto al prezzo originale).

In Legambiente gli italiani riconoscono una associazione di cittadini (43%) completamente apolitica (30%), che per il 21% rappresenta una vera e propria icona ambientalista. Sempre più italiani conoscono anche il circolo della propria zona (così per il 17% degli intervistati, contro il 7% rilevato nel 2010). Quattro italiani su 10 desiderano inoltre partecipare attivamente a una delle sue iniziative, l’11% l’ha già fatto.

Tra le iniziative promosse e realizzate dall’associazione, spiccano le campagne di partecipazione attiva (conosciute dal 41% della popolazione), con particolare riferimento a quelle mirate all’ottenimento di imprese meno inquinanti e più sostenibili, e le campagne di formazione e sensibilizzazione (38%), in particolar modo gli incontri di educazione ambientale.

La percezione diffusa è che Legambiente si occupi soprattutto di lotta contro l’inquinamento atmosferico (49%) e di educazione ambientale (40%), elementi fondamentali per i cittadini, che vorrebbero proprio un trasversale aiuto al cambiamento degli stili di vita (così per l’88%). L'associazione promuove iniziative efficaci (61%), in grado di migliorare davvero le problematiche ambientali (52%).

10 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us