Italiani col pollice verde, tanti, informati e tecnologici

dal 25 al 27 settembre a Monza "Vita in Campagna Garden Show”

infophoto
|ADN Kronos

Monza, 15 set. - (AdnKronos) - Coltivare e prendersi cura di un giardino è l’attività che coinvolge sempre più italiani. Ammontano infatti a 3,5 milioni in Italia gli appassionati di aree verdi; fenomeno diffuso, considerando l’incidenza sulla popolazione, soprattutto in Friuli Venezia Giulia (11,8%), Valle d’Aosta (10,3%), Sardegna (9,1%), Veneto (8,5%) e Lombardia (8,4%) secondo quanto rileva uno studio Nomisma.

 

L'occasione per tratteggiare l'identikit dell'italiano con il pollice verde è la prima edizione di “Vita in Campagna Garden Show”, dal 25 al 27 settembre alla Scuola Agraria del Parco di Monza.

 

L’età media di chi si dedica al giardinaggio è di 57 anni: si tratta in prevalenza di maschi (54,4%), con un grado di istruzione medio alto (il 45,5% ha un diploma superiore e il 27% è laureato), in maggioranza pensionati (34,1%), seguiti a grande distanza da impiegati (18,6%), casalinghe (9,1%) e operai (8,5%).

 

Il nuovo "giardino all'italiana" ha un’estensione media di 695 mq, si trova nell’abitazione principale e comprende fiori (79,4%), alberi da frutto (61,6%), siepi (54%), alberi ornamentali (50,4%), prato (47,8%) ed erbe officinali o aromatiche (46,8%). E non mancano piccoli spazi destinati alla coltivazione di ortaggi.

 

In media il giardino viene curato da 21 anni (85,1%), e circa il 60% vi dedica fino a 5 ore a settimana. La spesa media annua per l’acquisto di prodotti necessari per la cura del giardino è di 159 euro; i primi tre prodotti acquistati in ordine di spesa sono piantine da trapiantare, “sementi e bulbi” e concimi.

 

Giardinieri, sì, ma sempre più tecnologici e informati. Secondo quanto rilevato da alcune aziende del mercato professionale e Consumer, che saranno presenti al Vita in Campagna Garden Show, l'utente medio è portato ad acquistare attrezzature di qualità, prediligendo macchine ad un prezzo intorno i 200 euro, e nella fase di acquisto la donna si dimostra sempre più decisiva.

 

E tra le ultime tendenze, le macchine alimentate da batterie al litio il cui trend di vendita è in aumento.

 

15 Settembre 2015 | ADNKronos