Ecologia

Inquinamento: i fiumi che portano la plastica in mare

La maggior parte della plastica che finisce in mare è trasportata dai fiumi: ecco i 10 più inquinati (ma non se ne salva nessuno).

Uno studio concluso nell'ottobre del 2016, pubblicato su Nature (integrale, in inglese) nel giugno del 2017, dimostra - con dati di analisi sul campo - che ogni anno finiscono in mare tra 1,15 e 2,41 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, trasportate dai fiumi, per il 74% nel periodo tra maggio e ottobre.

Un secondo studio, più recente (ottobre 2017), basato sull'analisi di campioni di plastica e sull'elaborazione di dati acquisiti da ricerche precedenti, identifica i 10 principali fiumi che trasportano negli oceani il 90% circa della spazzatura di plastica: lo studio, pubblicato su Environmenthal Science & Technology (sommario, in inglese), è discordante dal primo solamente sulla quantità complessiva dei rifiuti, in questo caso stimati in 4 milioni di tonnellate.

I grandi nastri trasportatori. I fiumi che trasportano la maggiore quantità di plastica sono lo Yangtze, lo Xi e lo Huanpu (Cina), il Gange (India), il Cross (confine tra Camerun e Nigeria), il Brantas e il Solo (Indonesia), il Rio delle Amazzoni (Brasile), il Pasig (Filippine), l'Irrawaddy (Myanmar).

inquinamento, garbage patch, isole di plastica, isola di plastica del pacifico, pacific trash vortex
La mappa dei fiumi di plastica (dallo studio di Nature). La sigla MPW indica mismanaged plastic waste, rifiuti di plastica mal gestiti.
The Trash Isles: vedi questa iniziativa fuori dagli schemi per richiamare l'attenzione sulle isole di plastica in pieno oceano. © Mario Kerkstra/Plastic Oceans/LadBible

Studi come questi sono particolarmente importanti, non solamente perché identificano e pesano i grandi flussi di inquinanti plastici, ma perché, banalmente, suggeriscono che molto si potrebbe fare per evitare l'accumulo in mare, dove rimediare è molto più complesso.

Come dimostrano le isole di rifiuti in pieno oceano, composte al 100% da plastica presa e compattata dal gioco delle correnti, e le altre isole dove la concentrazione di plastica sulle spiagge è a livelli di centinaia di pezzi per metro quadrato.

La plastica è insomma uno dei grandi problemi ecologici dei mari della Terra, Mediterraneo incluso, con un impatto significativo sull'ecosistema e sulla catena alimentare: tra pochi anni non ci sarà pesce o uccello marino che non si sarà nutrito anche di plastica.

16 ottobre 2017 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us