Ecologia

In Africa primo volo alimentato con biocarburante

ricavato da piante di tabacco locali, ad effettuarlo è South African Airways Group

Roma, 10 ago. - (AdnKronos) - Da Johannesburg e Cape Town in volo su Boeing 737-800 alimentato a biocarburante derivato da piante di caffè locali. Ad effettuare il primo volo 'green' africano è South African Airways Group (Saa) e Mango, nell'ambito del progetto Solaris che prende nome dalle piante di tabacco utilizzate per la sua produzione del biocarburante, materie prime locali dell’area di Marble Hall, nella regione di Limpopo, nel Sud dell’Africa.

Solaris, un ibrido privo di nicotina, si presta alla produzione di biocarburante per le sue piccole foglie e i suoi fiori e semi molto grandi, che vengono tritati per estrarne un olio greggio vegetale. Le rimanenze dei semi sono usate come supplemento altamente proteico nell’alimentazione animale, contribuendo anche allo sviluppo alimentare.

“Il progetto ha stimolato un reale sviluppo economico e rurale nella provincia di Limpopo, rispettando il mandato di Saa nel sostegno del Piano Nazionale di Sviluppo del Sud Africa. Esso stabilisce una nuova catena di produzione e distribuzione regionale del carburante bio di cui dobbiamo essere assolutamente orgogliosi”, spiega Musa Zwane, Acting Ceo di Saa.

Il biocarburante, raffinato ad altissimo livello, può essere amalgamato con il tradizionale combustibile fossile e usato come carburante. Ciò significa che non è necessaria alcuna modifica all’aeromobile o ai suoi motori. La coltivazione di Solaris, inoltre, ha ottenuto la certificazione da Roundtable on Sustainable Biomaterials, uno dei più alti standard di sostenibilità al mondo che certifica che i biomateriali riducano le emissioni e che la coltivazione delle piante sia svolta in maniera socialmente responsabile, assicurando il benessere delle comunità locali e garantendo la sicurezza alimentare.

Il progetto è sostenuto dal Wwf-Sa tramite una ricerca sovvenzionata dalla Boeing Company che ha lo scopo di investigare la fattibilità e l’impatto che avrebbe il programma su larga scala sull’ambiente in Sudafrica, considerando fattori rilevanti come l’utilizzo dell’acqua e la sicurezza alimentare.

I partner del progetto hanno avviato un piano sostenibile, chiamato Southern Africa Sustainable Aviation Fuel Initiative, volto ad assicurare il rifornimento nazionale, nel lungo periodo, per Saa e altri stakeholder regionali.

L’obiettivo è quello di implementare l’iniziativa su scala industriale nei prossimi anni, in modo da aumentare la portata del biocarburante. In caso di successo, gli agricoltori saranno in grado di inserirsi nella domanda locale e globale di materie prime, senza alcun impatto sfavorevole sulle provviste di cibo, acqua o sull’utilizzo delle terre.

10 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us