Ecologia

Il virus che migliora le celle solari

Ne migliora efficienza e durata.

Una ricerca online pubblicata dal MIT mostra come si possono costruire delle celle solari più piccole e più potenti, per mezzo di un virus geneticamente modificato.

“Un virus geneticamente modificato migliora l'efficienza delle celle solari”

La ricerca - L'anno scorso i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology hanno annunciato di aver utilizzato nanotubi in carbonio per concentrare gli elettroni nelle celle fotovoltaiche, così da poter essere utilizzati per costruire celle solari molto più piccole delle attuali. Ma che producono più energia solare delle convenzionali. Ora l'efficienza di questa invenzione è stata migliorata, con un virus.

Virus in aiuto - Il problema dei nanotubi è che vengono in contatto e si rovinano, così gli scienziati del gruppo di ricerca del MIT hanno utilizzato una versione geneticamente modificata del virus conosciuto come M13. I peptidi di questo virus, dopo che è stato inserito nella foresta di nanotubi, si appiccicano ad essi e li mantengono in posizione, distanziandoli l'uno dall'altro.

Cambiamento di stato - Il progetto degli scienziati prevede che il virus modificato subisca un cambiamento di acidità, che provoca titanium dioxide (TiO2), coprendo ogni tubo con tale sostanza. Il virus prima di proteggere i nanotubi, ne incrementa l'efficienza: in termini di conversione energetica le celle solari così prodotte sono superiori di circa un terzo rispetto alle convenzionali. (gt)Niccolò Fantini

28 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us