Ecologia

Il soggiorno è la stanza più amata dagli italiani, cresce l'interesse per gli spazi verdi

cresce il tempo dedicato agli spazi verdi, lo rileva una ricerca Leroy Merlin

Roma, 18 gen. - (AdnKronos) - Soggiorno e cucina restano le stanze più amate dagli italiani, ma cresce il tempo dedicato agli spazi verdi. Lo rileva l'indagine annuale condotta da Leroy Merlin in collaborazione con Doxa nell’ambito del progetto Osservatorio sulla Casa, che ha rivelato qualche dettaglio sulle abitudini abitative delle persone e sulle loro preferenze, individuando le differenze che connotano le diverse zone d’Italia. La stanza preferita dagli italiani è il salotto: è qui, infatti, che il 36% degli intervistati trascorre più tempo, dedicandosi prevalentemente a guardare la Tv (75%), leggere (42%) e utilizzare i propri device tecnologici come smartphone e computer (39%).

È sempre il salotto la stanza scelta per ricevere gli ospiti a casa (19%), seguita a ruota dalla sala da pranzo (18%). Significative invece le differenze sulla base della provenienza geografica degli intervistati: al Sud e nelle Isole gli italiani trascorrono più tempo in cucina (31%) che in salotto (rispettivamente 27% e 22%); al Nord e al Centro, invece, la cucina si attesta al secondo posto della classifica delle stanze in cui si trascorre più tempo, scelta in media dal 22% dei rispondenti.

Sul terzo gradino del podio, infine, la sala da pranzo, che risulta essere la stanza preferita dal 13% degli intervistati. Se è vero che il 74% degli intervistati conferma la propria preferenza per le zone living, si evidenzia un crescente interesse per tutti gli spazi all’aperto o dedicati al verde. Infatti, tra tutti gli altri ambienti, giardino, balcone, orto privato e veranda raggiungono il 20% delle preferenze.

Sono infatti numerosi coloro che hanno dichiarato di trascorrere la maggior parte del proprio tempo in questi spazi, dove si dedicano principalmente al giardinaggio (57%), oppure si ritagliano uno spazio per leggere (17%), rilassarsi (13%) e prendere il sole (13%).

La ricerca ha inoltre evidenziato un aumento del tempo trascorso in bagno, dove gli intervistati dichiarano di dedicare tempo alla lettura e, a sorpresa, ai propri hobby. A conferma però che l’occupazione preferita in bagno rimane la lettura, il 25% dei rispondenti ha affermato che vorrebbe dotare questa stanza di una libreria.

L’unico ambiente della casa che ha ottenuto invece una connotazione negativa è la mansarda, identificata da quasi un quarto degli intervistati (23%) come un luogo scomodo e poco ospitale, al contrario della taverna che viene invece principalmente indicata come una stanza accogliente (33%) e rilassante (19%).

18 gennaio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us