Ecologia

Il primo skilift a energia solare è svizzero

Il primo impianto di risalita con pannelli fotovoltaici è svizzero.

Sciare e, allo stesso tempo, rispettare l'ambiente? Adesso è possibile. Il primo impianto di risalita alimentato dal sole sarà inaugurato il prossimo weekend a Tenna, nel cantone svizzero dei Grigioni. E produce più elettricità di quanta ne consumi.

“Sarà inaugurato a Tenna nel canton Grigioni il prossimo weekend”

Salire con il sole - È la prima volta, da quando è nato il turismo sciistico, che possiamo davvero dire che il sole è amico della neve. Almeno a Tenna, in Svizzera, dove è stato costuito il primo skilift al mondo alimentato dall’energia prodotta da pannelli fotovoltaici. E per la precisione 82 pannelli, aggrappati alle funi dello skilift, per una lunghezza totale di 450 metri. Sempre tramite le funi sarà possibile orientare i pannelli in base all'incidenza del sole, per massimizzare la resa. Ma non solo: se nevica i pannelli, si posizionano in verticale, in modo da evitare di raccogliere troppa neve che potrebbe spezzare le funi.

Energia per tutti - Un dettaglio molto interessante dell’innovativo impianto, costato circa un milione di euro, è che produce molta più energia di quanta ne consumi lo skilift. I pannelli, infatti, generano elettricità tutto l'anno, per un totale di 90 mila kilowattora, mentre lo skilift ne consuma solo 25mila durante la stagione invernale. L'energia in eccesso verrà venduta alla rete elettrica che la metterà a disposizione di tutti: sciatori, abitanti e semplici turisti. L'impianto, presentato nei giorni scorsi, entrerà in funzione sabato 17 dicembre. Buona stagione sciistica solare a tutti. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Barche, aerei e frigoriferi a energia solare

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

13 dicembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us