Ecologia

Il petrolio continua a formarsi anche adesso?

In teoria il petrolio si forma ancora perché i processi geochimici che da centinaia di milioni di anni lo generano continuano là dove l’ambiente è adatto: lagune, estuari di fiumi, bacini marini poveri di ossigeno, scarpate continentali. Qui le sostanze organiche (resti animali e vegetali) contenenti carbonio possono accumularsi strato dopo strato senza essere disperse dagli agenti atmosferici. È però necessario che il bacino, per cause geologiche, sprofondi o venga ricoperto da altri strati, diventando una roccia madre. Solo in queste condizioni , e a seconda della situazione climatica esistente possono formarsi carbone, metano o petrolio. Per esempio, se la temperatura è alta, per il petrolio bastano alcuni milioni di anni, se è bassa, occorrono almeno 100 milioni di anni. A secondo degli eventi geologici, la roccia madre può restare là dove si è formata o trasmigrare altrove, magari diventando una terra emersa. Si calcola che solo l’uno per cento del carbonio originario contenuto nelle sostanze organiche partecipi alla formazione di idrocarburi. Il petrolio più giovane che si estrae oggi si è formato tra 1 e 12 milioni di anni fa, il più vecchio tra 200 e 500 milioni di anni fa.

6 luglio 2009
Tag ambiente - ecologia - - d&r
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us