Ecologia

Il packaging responsabile "va di moda" e ha un suo manifesto

Lo annunciano il Club Carta e Cartoni del consorzio Comieco e Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola Media Impresa

Milano, 27 mag. - (AdnKronos) - Il Club Carta e Cartoni di Comieco (il Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica) e Cna, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola Media Impresa Associazione provinciale di Torino, annunciano la nascita del “Manifesto del packaging responsabile in carta, cartoncino e cartone per i prodotti tessili, abbigliamento e accessori”. Obiettivo, promuovere la cultura degli imballaggi sostenibili nelle imprese che operano nel sistema moda, a cui si unisce un corso presso l'Istituto d’Arte Applicata e di Design di Torino.

Il manifesto vuole essere strumento per supportare il lavoro delle piccole e medie imprese del territorio, orientate su produzioni e materiali di elevata qualità. Ecco i requisiti per la progettazione di un packaging sostenibile per il sistema moda enunciati nel Manifesto: piacevolezza nel rispetto delle normative; valorizzazione del prodotto “buono e pulito”, tradizionale, artigianale e di qualità; promozione di consumi responsabili, in particolare fornendo indicazioni sulla provenienza delle materie prime e sui processi produttivi dei prodotti tessili, abbigliamento e accessori.

E ancora: il packaging responsabile riduce il più possibile l’impatto ambientale e sociale lungo tutto il ciclo di vita; utilizza le materie prime cellulosiche rinnovabili, riciclabili e, ove possibile, riciclate; favorisce l’uso dei materiali cellulosici evitando l’utilizzo di più materiali non separabili tra di loro; allunga il più possibile la vita dell’imballaggio e del prodotto contenuto; fa attenzione alle necessità sociali e culturali anche degli utenti più deboli; informa e comunica con chiarezza e semplicità; è creativo e funzionale e si presta a soluzioni di design innovativo.

27 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us