Ecologia

Il Grab inserito dal Comune di Roma tra le opere del giubileo

Un Grande Raccordo Anulare delle Bici per Roma, la prima ciclovia da 44 km

Roma, 26 giu. - (AdnKronos) - Il sogno di un’Appia Antica pedonale si potrà finalmente realizzare con i lavori del Grab, il Grande Raccordo Anulare delle Bici, che è stato inserito dal Comune di Roma tra le opere del giubileo. L’avvio dei lavori è previsto per l’estate. Soddisfatta Legambiente per il successo del progetto di ciclovia urbana all’interno di Roma e per la concreta possibilità, dopo decenni di battaglie ambientaliste, di una linea continua libera dalle auto che va dal Colosseo all’Appia Antica.

L’idea progettuale del Grab, infatti, prevede la chiusura al traffico di attraversamento dell’Appia Antica e la trasformazione di questa arteria di 2300 anni fa in un’area a priorità ciclopedonale dove i (pochi) veicoli ammessi a circolare dovranno dare la precedenza a chi cammina e a chi pedala. L’altro grande cambiamento sollecitato dal Grab è la creazione di un’isola pedonale ai piedi del Palatino. Complessivamente, il Grab - ideato da VeloLove in collaborazione con la stessa Legambiente, il Touring Club e diverse altre realtà - è un anello di oltre 44 chilometri, si snoda principalmente lungo vie pedonali e ciclabili, parchi, aree verdi e argini fluviali (31,9 km, pari al 72,2% del tracciato).

"Il primo effetto della sua realizzazione - sottolinea Legambiente - sarà quello di far finalmente spuntare la straordinaria spina verde che già negli anni Settanta era al centro delle battaglie di Antonio Cederna, Leonardo Benevolo, Giulio Carlo Argan: la trasformazione, per dirla con le parole di Cederna, di tutta la zona monumentale che va dall’Appia Antica e, attraverso la via di S. Gregorio, Colosseo, Foro Romano e Fori Imperiali, arriva praticamente alle soglie di Piazza Venezia”.

26 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us