Ecologia

Il futuro dell'auto a idrogeno? Passa da un nuovo microscopio

il progetto dell'Università di Pavia realizzato con il contributo della Fondazione Cariplo

Roma, 2 lug. - (AdnKronos) - Nel 2017 il mercato mondiale delle automobili vedrà il lancio di massa delle auto basate su celle a combustibile alimentate a idrogeno. Si tratta di una rivoluzione che, nel giro di pochi anni, potrebbe portare al superamento degli attuali motori a combustione. I ricercatori sono al lavoro per migliorare la durata, l'efficienza e la sicurezza dei materiali e della cella nel suo complesso e in questo contesto si inserisce un importante studio dell'Università di Pavia.

Il gruppo di ricerca GreenMat del dipartimento di Chimica dell'ateneo, coordinato da Piercarlo Mustarelli, ha costruito un innovativo microscopio a risonanza magnetica (la stessa tecnica di immagine utilizzata in ambito medico) che consente di investigare le caratteristiche di una cella a combustibile durante il suo normale funzionamento. Questa innovazione permetterà di migliorare la tecnologia oggi disponibile e potrà essere applicata anche ad altri dispositivi per l'energia, come batterie e celle fotovoltaiche.

Il progetto è stato realizzato grazie a un rilevante finanziamento della Fondazione Cariplo (Premio per la Ricerca di Frontiera in Chimica, grant 2011-1802). I risultati ottenuti sono stati pubblicati su Energy and Environmental Science, considerata attualmente la più prestigiosa rivista internazionale in campo energetico-ambientale.

Il premio Ricerca di Frontiera venne istituito nel 2011 da Fondazione Cariplo per sostenere quei progetti di ricerca così innovativi che "possono anche fallire, ma se vanno a buon fine fanno veramente innovazione. La nostra fondazione sostiene la ricerca che può portare vantaggi anche per migliorare le condizioni in cui viviamo ogni giorno; ad esempio ponendo cura alle energie rinnovabili e all'ambiente", spiega Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo.

Il Premio del 2011 ha rappresentato un nuovo strumento di erogazione per il sostegno ai ricercatori "impegnati a realizzare un'idea eccezionalmente innovativa, che altrimenti non potrebbero essere sostenuti coi tradizionali bandi della Fondazione. I ricercatori si sono messi al lavoro e ora si vedono i primi risultati di un'idea che sembrava visionaria. La moderna filantropia è anche questo", conclude Guzzetti.

Già da qualche mese Toyota sta commercializzando la nuova Mirai, basata su questa tecnologia e destinata per ora a una clientela molto limitata, anche a causa della mancanza di una rete efficiente per la distribuzione del combustibile.

2 luglio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us