Ecologia

Il fotovoltaico adesso diventa tri-ibrido

Tre materiali diversi in una sola cella fotovoltaica.

di
C'è un modo per produrre celle fotovoltaiche con alta efficienza e a bassi costi? Adesso sì: basta mischiare il meglio di tre tecnologie diverse e si ottiene il 21% di resa.

"Le giunture sono fatte in rame
e non in argento
per risparmiare"

La cella tri-ibrida -

tecnologie per il fotovoltaico

Tre strati - La cella tri-ibrida è formata da un wafer di tre strati: un normale sottostrato di silicio cristallino, uno strato di film sottile e uno formato da semiconduttori agli ossidi che è quello che abbassa i costi. Le giunzioni tra gli strati e tra le varie celle, poi, è realizzato in rame, invece che in argento, per costare di meno. Tutto ciò, però, permette un'ottima efficienza complessiva, pari al 21%. Un dato che caratterizza al momento le celle di alta gamma presenti sul mercato.

Fotovoltaico di seconda mano - Silevo inoltre, per abbassare ulteriormente i costi, non ha costruito una fabbrica per produrre le sue celle: ha preferito rilevare quella della ormai fallita azienda Solyndra. I macchinari, poi, sono di seconda mano e riadattati al nuovo tipo di cella solare. Al momento Silevo ha una sola fabbrica, dalla quale escono una trentina di MW di pannelli all'anno a un prezzo di circa 98 centesimi di dollaro al Watt. Che è il prezzo pagato per una normale cella fotovoltaica, dalla normale efficienza del 15-17%. La futura fabbrica da 230 MW, invece, permetterà di scendere a costi vicini ai 60 cent al Watt. (sp)

7 settembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us